A Pisa il jazz metropolitano di Deborah J. Carter

Sabato 27 agosto, Argini e Margini. Grandi classici e perle rare. L’energia e eleganza della vocalist americana, a capo di un quartetto che parla italiano. Pisa Jazz. Ingresso libero

“Una musica che riflette l’energia e lo spirito di tutte le città, in questo 21esimo secolo che ha assorbito le influenze e gli aspetti cosmopoliti dei suoi abitanti”.

Deborah J. Carter porta in Italia il suo “jazz metropolitano”, sound ricco di influenze e citazioni mai dimentico della tradizione.

Al suo fianco, stavolta, una formazione tutta tricolore, con Daniele Gorgone al pianoforte, Daniele Sorrentino al contrabbasso, e Roberto Pistolesi alla batteria.

Con la sua voce vellutata e profonda, Deborah interpreta i grandi classici del jazz senza tralasciare gemme meno conosciute, molte delle quali eseguite con arrangiamenti originali della stessa artista.

Nata negli States, cresciuta alle Hawaii e in Giappone, Deborah J. Carter è oggi una delle voci più apprezzare del jazz mondiale, grazie al suo timbro potente, swingante, a tratti sensuale e romantico.

Un artista giramondo è perennemente in tour, a capo del suo trio o come ospite di formazioni diverse, dal duo alle grandi orchestre.

L’ultimo disco “Blue Note and Red Shoes”, è stato registrato con il suo trio di lunga data con artisti di fama internazionale e vari ospiti ed è un ottimo esempio del suo genere preferito, il ‘jazz metropolitano’.

In età molto giovane Deborah ha cominciato come strumentista a fiato alle Hawaii e poi ha iniziato a studiare teoria musicale e composizione nella sua prima adolescenza in Giappone. Ha continuato i suoi studi presso il prestigioso Berklee College of Music. “Durante i miei anni più giovani sono stata benedetta con meravigliosi insegnanti e amici che mi hanno incoraggiato e mi hanno ispirato a fiorire e crescere nella musica”.

Concerto realizzato con i contributi per le attività studentesche autogestite dell’Università di Pisa, in collaborazione con Isola del Jazz.

Formazione: Deborah J. Carter voce, Daniele Gorgone pianoforte, Daniele Sorrentino contrabbasso,
Roberto Pistolesi batteria.

Sabato 27 agosto – ore 21,30
Argini e Margini – Scalo dei Renaioli – Lungarno G. Galilei – Pisa
Info tel. 329 8881972 – www.arginiemargini.com
Info http://arginiemargini.comwww.pisajazz.it
Ingresso gratuito