Agromistico 4tet e Baro Drom, tra Beatles e Balcani

Venerdì 30 e sabato 31 agosto a Pisa. Tributo ai Fab Four con la “all star band” di Siena Jazz. Atmosfere klez e ritmi mediterranei insieme all’Orkestar. Ingresso gratuito.

Ultimi concerti agostani per la rassegna “Un Fiume di Musica” organizzata dal circolo Ex Wide presso gli spazi Argini e Margini e Arnovivo con il patrocinio del Comune di Pisa.

Venerdì 30 alla spiaggetta dello Scalo dei Renaioli (Argini e Margini), suonerà l’Agromistico Quartet, una “all star band” di docenti di Siena Jazz. Capitanato da Giulio Stracciati alla chitarra, con Mirco Mariottini al clarinetto, Franco Fabbrini al contrabbasso e Ettore Bonafé alla batteria, il quartetto propone una rivisitazione in chiave jazz di alcuni dei brani più belli dei Beatles passando e scivolando magicamente tra i classici più belli della musica jazz.

Sabato 31 invece, sulla spiaggetta di Arnovivo, si balla con i ritmi balcanici della Baro Drom Orkestar. “Baro Drom” in lingua romanè è la “lunga strada”, il lungo viaggio. Un viaggio musicale attraverso la musica klezmer, le hora rumene, le melodie del bacino mediterraneo, la musica dei balcani e le melodie gipsy.

Un percorso che rende omaggio alle tradizioni di popoli lontani e diversi che lʼOrkestar rielabora in modo originale, energico, mischiando sempre tradizione ed innovazione e proponendo anche composizioni originali.

Entrambi i concerto sono ad ingresso gratuito, l’inizio è previsto per le 21:30 ad Argini & Margini, e per le 22 ad ArnoVivo. Per prenotazioni www.arginiemargini.com e www.arnovivo.it.

Venerdì 30 e sabato 31 agosto
Argini e Margini – Lungarno G. Galilei – Pisa
Arno Vivo – Lungarno Buozzi – Pisa
Info www.exwide.com
Ingresso gratuito