Alessandro Giachero ospite di Piano Jazz al Ponte

Sabato 18 ottobre, Auditorium S. Stefano al Ponte. Direttore della Siena Jazz University. Già al fianco di Anthony Braxton e William Parker. Concerto suite nel segno dell’improvvisazione totale. 

Un curriculum di ferro e un’intensa attività live che lo hanno portato a collaborare con mostri sacri della scena americana come Anthony Braxton, William Parker, Hamid Drake…

Docente di pianoforte presso la Fondazione Musicale Siena Jazz, Alessandro Giachero è riconosciuto oggi tra i massimi esponenti dell’avanguardia musicale italiana. E non solo.

Il suo concetto di “piano solo” sottintende “lo sviluppo strutturale di un’improvvisazione totale”, pratica di concentrazione e meditazione in cui quello che conta è il divenire della musica.

Un “approfondimento del proprio (sub)conscio”, per il quale Giachero sceglie la forma della Suite, dunque una successione di eventi musicali collegati tra loro, in cui poter dare largo sfogo a questa discesa nella propria interiorità.

Diplomato in pianoforte al Conservatorio di Alessandria per poi perfezionarsi in piano jazz presso Siena Jazz, il Leeds College of Music in Inghilterra e il Conservatorio “L. Cherubini” di Firenze, Giachero ha frequentato laboratori di improvvisazione e composizione con Stefano Battaglia, Roscoe Mitchell, Muhal Richard Abrams, Anthony Braxton, William Parker.

E’ stato segnalato dal Top Jazz 2005 tra i migliori nuovi talenti del jazz italiano sia come pianista solista, sia con il progetto T.R.E con Stefano Risso e Marco Zanoli, tra i migliori gruppi dell’anno.

Collabora stabilmente con Anthony Braxton. Dal 2001 è docente di Pianoforte, Musica D’Insieme e Armonia presso l’Accademia Nazionale del Jazz a Siena e nel 2012 è stato nominato Direttore Didattico della Siena Jazz University (SJU).

PIANO JAZZ AL PONTE – La rassegna organizzata da Music Pool continua venerdì 24 ottobre con il pianista fiorentino Alessandro Galati. Venerdì 31 spazio a Giovanni Guidi. La chiusura di sabato 8 novembre è affidata a Francesco Maccianti, che di Piano Jazz al Ponte è anche direttore artistico.

Sabato 18 ottobre – ore 21,30
Auditorium S. Stefano al Ponte
Piazza Santo Stefano – Firenze
Info tel. 055 240397 – www.eventimusicpool.it
Biglietto: 15 euro; prevendite www.boxol.itwww.ticketone.it