Allophones alle Murate, è uscito l’Ep “Stalemate”

Venerdì 27 dicembre, Caffè Le Murate, Firenze. La band fiorentina presenta il disco di debutto, con la supervisione di Antonio Aiazzi. Disponibile su iTunes, Cdbaby e Spotify. Ingresso libero.

Sotto l’albero di Natale degli Allophones spunta “Stalemate”, ep di debutto della rock-band fiorentina. Sei brani originali – “Better Days”, “3”, “Shiny Tongue”, “Eye”, “Talk It Out”, “Break Out”, e una cover che farà felici i fan dei Joy Division, “Love Will Tear Us Apart”.

Sound energico, segnato da intriganti riff di chitarra, melodia e ritmiche sostenute. Il tutto plasmato grazie anche ai buoni consigli del “Marchese” Antonio Aiazzi, produttore e musicista poliedrico, da tempo impegnato anche in progetti multimediali. Una collaborazione, quella tra la giovane band ed il tastierista Litfiba, iniziata un paio di anni addietro, a seguito della vittoria del concorso T-Rumors organizzato da Toscana Musiche.

L’album è stato registrato in presa diretta, con la sola sovra-incisione delle voci, in uno degli studi storici della discografica italiana, il “Larione 10″ di Firenze.

Gli Allophones nascono dall’incontro tra Peyman Salimi e Andrea Deidda, due chitarristi di formazione classica, ma da sempre appassionati di rock. Il risultato è un sound d’impronta indie, con arrangiamenti che chiamano in causa le origini iraniane di Peyman. Completano la line up Bernardo Cicchi e Federico Franchi, rispettivamente al basso e alla batteria.

Il disco è disponibile sulle piattaforme digitali iTunes, Cdbaby e Spotify.

Venerdì 27 dicembre – ore 22,30
Le Murate – Caffè Letterario
Piazza delle Murate – Firenze
Info tel. 055 2346872 – www.lemurate.it
Ingresso libero