Aspettando Valdarno Jazz, incontri e guide all’ascolto

Miles DavisQuattro appuntamenti fino al primo febbraio, Biblioteca delle Fornaci, Terranuova Bracciolini (Ar). Da Miles Davis a Charlie Parker: i grandi del jazz raccontati dai più noti critici musicali.

È quasi tempo di Valdarno Jazz Winter Festival, kermesse organizzata dall’Associazione Valdarno Jazz, diretta dal sassofonista Daniele Malvisi e dal contrabbassista Gianmarco Scaglia, in collaborazione con Eventi Music Pool.
I concerti prenderanno il via il 27 gennaio con la pianista giapponese Hiromi, ma dall’11 gennaio il festival propone una propedeutica anteprima, attraverso una serie di guide all’ascolto che coinvolgerà musicologi e giornalisti del settore (in collaborazione con Associazione Pandora).

Dall’incontro “Miles, ascolti intorno al mito” con Giuseppe Vigna, direttore artistico del Musicus Concertus (mercoledì 11 gennaio), a “Il diamante grosso come la città di vetro”, di Alceste Ayroldi, direttore webzine di JazzItalia, che indaga l’età del jazz attraverso due romanzi, “Il diamante grosso come il Ritz” di F.S.Fitzerald, e “Città di vetro” di Paul Auster (mercoledì 18).

Da “Charlie Parker, la vita e la musica” di Francesco Martinelli, docente di musica afroamericana presso l’università turca di Ankara e direttore della Fondazione Arrigo Polillo di Siena Jazz, in cui sarà presentato il libro omonimo che lui stesso ha tradotto per la EDT, “Il persecutore” di Julio Cortazar (mercoledì 25), a “Il sax, lo strumento che contese alla voce il suo primato melodico”, storia dell’ultima famiglia di strumenti a fiato inventata dall’uomo, con relatore Daniele Malvisi, musicista e direttore artistico del festival, e la proiezione del cortometraggio “Sax” del regista Danny De Ritis, presente alla serata (mercoledì primo febbraio).

Gli incontri si terranno ad ingresso libero presso la Biblioteca delle Fornaci a Terranuova Bracciolini (Piazza Le Fornaci, 37). Inizio ore 21.15.

Programma Aspettando Valdarno Jazz 2012

● Mercoledì 11 gennaio
Miles, ascolti intorno al mito
Relatore Giuseppe Vigna, musicologo e direttore artistico del Musicus Concertus.

● Mercoledì 18 gennaio
Il diamante grosso come la città di vetro
L’età del jazz attraverso due romanzi: Il diamante grosso come il Ritz di F.S.Fitzerald e Città di vetro di Paul Auster.
Relatore Alceste Ayroldi, musicologo e direttore webzine di JazzItalia.

● Mercoledì 25 gennaio
Charlie Parker, la vita e la musica
Relatore Francesco Martinelli, musicologo e docente di musica Afroamericana presso l’università Turca di Ankara, direttore della Fondazione Arrigo Polillo di Siena Jazz. Per l’occasione sarà presentato il libro omonimo che le stesso Martinelli ha tradotto per la EDT, Il persecutore di Julio Cortazar.

● Mercoledì 1 febbraio
Il sax, lo strumento che contese alla voce il suo primato melodico
Relatore Daniele Malvisi, musicista e direttore artistico del festival Valdarno Jazz
Proiezione del cortometraggio Sax di Danny De Ritis, eccezionalmente presente alla serata.

Aspettando Valdarno Jazz
11 gennaio/1 febbraio 2012 – ore 21,15
Biblioteca delle Fornaci – Piazza Le Fornaci, 37
Terranuova Bracciolini – Arezzo
Info tel 335 6919900 - valdarnojazz@gmail.com
Ingresso gratuito