Auanders a Pisa, brillano le stelle della Auand Records

Giovedì 4 ottobre al Teatro S. Andrea. Da Francesco Bearzatti a Francesco Diodati, la all-star-band dell’etichetta pugliese premiata al Mei. Free jazz e oltre. Internet Festival 2012. Ingresso gratuito.

Sono in nove, hanno percorsi artistici diversi e un comune denominatore: l’aver registrato con la Auand Records di Marco Valente. Il “nonetto” nasce dopo l’esperienza del festival del 2011 a New York in occasione del decennale di Auand e comprende alcuni dei più importanti musicisti italiani con i quali l’etichetta pugliese ha collaborato negli anni.

Repertorio di brani originali sospeso tra free-jazz e jazz contemporaneo, composto e arrangiato dallo stesso combo. Nel 2011 il progetto è stato premiato dal MEI per la sua capacità di fondere un sound nuovo, fresco e sempre pronto al confronto. Una formazione in costante trasformazione, capace di accogliere nuove idee, con la presenza di un ospite d’eccezione diverso ad ogni esibizione.

Francesco Lento (tromba), Gaetano Partipilo (alto sax, flauto), Francesco Bearzatti (tenor sax, clarinetto), Francesco Bigoni (tenor sax, clarinetto), Beppe Scardino (baritone sax), Federico Pierantoni (trombone), Francesco Diodati (chitarra), Francesco Ponticelli (basse, contrabbasso) e Ermanno Baron (batteria).

Il concerto sarà preceduto da un breve incontro con il patron della Auand Records, Marco Valente. Nell’ambito dell’Internet Festival 2012. In collaborazione con ExWide e Toscana Musiche.

Giovedì 4 ottobre – ore 21.30
Teatro S. Andrea – via del Cuore angolo via Palestro – Pisa
Info www.internetfestival.it - www.exwide.com
Ingresso gratuito