Autunno Musicus, in arrivo Atom Tm, Lucas Santtana…

Tradizione in movimento,  20° edizione. Indie rock e Brasile, jazz ed elettronica. Nextech Special a dicembre, Glorytellers e Notte Tropicália. A Firenze da ottobre.

I concerti dell’autunno 2012 di Tradizione in Movimento
del Musicus Concentus parlano molte lingue. Parlano il tedesco e l’inglese della nuova elettronica, parlano l’italiano del nuovo indie rock fiorentino, parlano il portoghese del Brasile del samba e della nuova canzone, parlano le lingue d’Italia dal Friuli alla Sicilia con i concerti di pianoforte, parlano l’inglese degli Stati Uniti del jazz e della ricerca sonora, tra tradizione classica e avanguardia.

Con una proposta internazionale e genuinamente radicata nel cuore di Firenze, Musicus Concentus celebra il quarantennale della sua fondazione ed il ventennale di Tradizione in Movimento, il titolo scelto per la sua stagione di concerti che ancora oggi indica la traiettoria ideale, un percorso che coniuga ricerca e spettacolarità, concerti di stelle affermate e attenzione per gli artisti emergenti, alternando i linguaggi sonori legati all’accademia con quelli iconoclasti: un osservatorio privilegiato sulle musiche della contemporaneità.

Musicus Concentus è stato tra i primi operatori culturali a cogliere l’opportunità di fare rete, condividere idee ed esperienze: la sua attività coinvolge un numero sempre crescente di soggetti, con i suoi concerti ospitati nel grande contenitore di musica che è Network Sonoro, realizzato in collaborazione con Music Pool e Tempo Reale e suddivisi in vari capitoli.

Il più recente è Giovani Sì Live, che propone la giovane musica italiana nei teatri della Toscana, realizzato in collaborazione con Fondazione Toscana Spettacolo; mentre è ormai consolidato Crescendo, realizzato in collaborazione con Fondazione Teatro della Pergola e Osservatorio per le Arti Contemporanee dell’Ente Cassa di Risparmio di Firenze; come Glorytellers, realizzato in collaborazione con Le Nozze di Figaro.

Importante novità è la nuova incarnazione di Nextech Festival, che dopo sei edizioni di straordinario successo inaugura la collaborazione tra Musicus Concentus e Decibel Eventi per la prima notte di Nextech Special: appuntamento il 7 dicembre al Padiglione Cavaniglia della Fortezza da Basso di Firenze, con un cast sorprendente! Nel giro di pochi anni Decibel Eventi, emergente realtà italiana con base tra Firenze e Bologna, si è messa in luce promuovendo artisti di grande rilievo quali Aphex Twin, Autechre, Modeselektor, Pendulum, Adam Beyer, Apparat, James Holden, Trentemøller, Digitalism, Dj Hype, Caribou.

L’autunno del 2012 è illuminato da un altro evento straordinario, con cui riprende la collaborazione tra Festival dei Popoli e Musicus Concentus, che insieme presentano una notte dedicata a Tropicália, il movimento che alla fine degli anni sessanta rivoluzionò la scena culturale brasiliana. “La Notte di Tropicália” prevede un doppio appuntamento: il concerto di Lucas Santtana, per la prima volta in Italia uno degli artisti in cui riverbera lo spirito originario del movimento brasiliano, e la proiezione di “Tropicália”, il film di Marcelo Machado dove figurano Caetano Veloso, Gilberto Gil, Os Mutantes, Tom Zé, che tra interviste, spezzoni inediti e altre rarità ripercorrono uno dei periodi più intensi ed emozionanti della musica e delle arti brasiliane.

Il programma dei concerti d’autunno del Musicus Concentus si aprirà venerdì 12 ottobre, quando in Sala Vanni, nell’ambito del progetto Giovani Sì Live! di Network Sonoro e Fondazione Toscana Spettacolo, sarà presentato il disco “The Next Wave”, una raccolta sulla nuova scena musicale fiorentina. Tre dei diciotto gruppi coinvolti nel cd – Blue Willa, Underfloor e unePassante – presenteranno i brani inclusi nella compilation, eseguendo in anteprima il repertorio dei loro nuovi dischi attesi per il 2013.

È spontaneo associare Firenze al leggendario periodo d’oro degli anni ottanta e della new wave, ma la raccolta “The Next Wave” curata dalla giornalista Elena Raugei, autoprodotta dai musicisti sotto il coordinamento di A Buzz Supreme, testimonia che nel frattempo la musica è andata per fortuna avanti: perché il presente del capoluogo toscano è animato da un rilevante fermento creativo, perché gli artisti della zona sono andati pian piano a costituire una vera e propria scena. Il progetto si focalizza su solisti e band underground del circuito fiorentino, escludendo a priori nomi già storicizzati o più noti al grande pubblico.

Sabato 20 ottobre nella cornice dell’Odeon Firenze, per la serie Crescendo, arriva per la prima volta a Firenze Atom Tm, una delle facce dietro cui si cela Uwe Schmidt, il compositore e performer tedesco, tra coloro che hanno definito i nuovi linguaggi della musica elettronica. Atom Tm è uno dei suoi tanti moniker, insieme a Señor Coconut, Atomu Shinzu, Atom Heart, Flanger, The Disk Orchestra, Los Negritos (per citarne solo alcuni), che segnalano un mondo sonoro ricco di invenzioni e sfaccettature, tante quante sono le sigle che ha usato nel tempo. Per “Crescendo”, Atom Tm presenterà la sua nuova realizzazione per musica e video, “HD”, che arriva dopo “Liedgut” e “Winterreise”, segnate da avvolgenti atmosfere minimal.

La stagione del Musicus Concentus proseguirà con gli appuntamenti di “The Piano Hour Series”, la serie di concerti dedicata a differenti ambiti musicali in cui il pianoforte è il protagonista e il trait d’union di un costante divenire sonoro, quest’anno alla quinta edizione. The Piano Hour Series è stata ideata insieme al musicista, produttore e giornalista Ernesto de Pascale, prematuramente scomparso nel 2011.

La nuova serie ospita pianisti jazz dalla spiccata personalità ed esponenti di tradizioni sonore differenti: tra questi Andrea Allulli, noto per le sue collaborazioni con il pop d’autore, l’inglese Greg Haines che al pianoforte affianca l’elettronica, e un fuoriclasse dell’avanguardia quale Alvin Curran, in una rara esibizione solitaria e acustica. I contributi jazz verranno dalla statunitense Angelica Sanchez, già apprezzata in febbraio nel Golden Quartet del trombettista Wadada Leo Smith, dal friulano Claudio Cojaniz alle prese con un repertorio “africano”, e da tre solisti legati a Firenze e alla Toscana, il livornese Andrea Pellegrini dal caratteristico lirismo, il siciliano Antonio Figura dall’ottimo swing a lungo residente a Firenze, mentre da Firenze William Tatge si è spostato a New York dove suona jazz e collabora con artisti visivi.

Per la serie Glorytellers è in attesa di conferma un nuovo importante appuntamento, che procede nel percorso senza confini a contatto con la nuova canzone d’autore internazionale.

Sul sito musicusconcentus.com si si trovano informazioni, suoni e video degli artisti ospiti di Tradizione in Movimento 2012 così come la possibilità di iscriversi alle liste e prenotare i biglietti a prezzo ridotto.

I concerti di Tradizione In Movimento sono realizzati con il contributo del Ministero per i Beni e le Attività Culturali, Regione Toscana, Comune di Firenze, Ente Cassa di Risparmio di Firenze. Musicus Concentus ringrazia Unica Cooperativa di Abitanti.

Musicus Concentus è tra soci fondatori dell’associazione Toscana Musiche.

Programma Tradizione in Movimento 2012/2013

Venerdì 12 ottobre, Sala Vanni, Firenze, ore 21:15
Giovani Sì Live
THE NEXT WAVE
BABY WILLA / UNDERFLOOR / UNEPASSANTE
Posto numerato € 12/10

Sabato 20 ottobre, Odeon Firenze, ore 21:15
ATOM TM
Posto numerato € 15/12

Venerdì 2 novembre, Sala Vanni, ore 21:15
The Piano Hour Series
ANDREA ALLULLI
ALVIN CURRAN
Andrea Allulli, Alvin Curran, pianoforte
Posto numerato € 12/10

Venerdì 9 novembre, Sala Vanni, ore 21:15
The Piano Hour Series
ANDREA PELLEGRINI
CLAUDIO COJANIZ
Andrea Pellegrini, Claudio Cojaniz pianoforte
Posto numerato € 12/10

Domenica 11 novembre, Odeon Firenze, ore 21:15
Festival dei Popoli – Musicus Concentus
 La notte di Tropicália
LUCAS SANTTANA live
TROPICÁLIA (un film di Marcelo Machado con Caetano Veloso, Gilberto Gil, Os Mutantes, Tom Zé, Maria Bethânia, Gal Costa)
Posto numerato € 15 /12

Venerdì 16 novembre, Sala Vanni, ore 21:15
The Piano Hour Series
WILLIAM TATGE
GREG HAINES
William Tatge, Greg Haines, pianoforte
Posto numerato € 12/10

Venerdì 30 novembre, Sala Vanni, ore 21:15
The Piano Hour Series
ANTONIO FIGURA
ANGELICA SANCHEZ
Antonio Figura, Angelica Sanchez, pianoforte
Posto numerato € 12/10

Venerdì 07 dicembre, Fortezza da Basso, Padiglione Cavaniglia, ore 22:30
Musicus Concentus – Decibel Eventi
NEXTECH SPECIAL

Musicus Concentus
Piazza del Carmine 19 – Firenze
Info tel. 055.287347 www.musicusconcentus.com
Fb musicusconcentus - musicus@dada.it