“Bella Ciao” 50 anni dopo, inaugura Sentieri Acustici

Mercoledì 20 agosto, Bardalone, San Marcello Pistoiese. Lo spettacolo “popolare e antimilitarista” del Nuovo Canzoniere Italiano. Con Elena Ledda, Ginevra Di Marco e tanti altri ospiti.

La quattordicesima edizione dei Sentieri Acustici si apre con una coproduzione originale del Festival, riallestimento dello spettacolo “Bella Ciao” a 50 anni dalla sua prima uscita. Prima del concerto Massimo Cirri di Radio2 incontra il vignettista satirico Vauro.

Andato in scena per la prima volta al Festival di Spoleto nel 1964 – con un cast d’eccezione, tra gli altri Caterina Bueno, Giovanna Marini, Ivan Della Mea – “Bella Ciao” è considerato storicamente l’evento che ha segnato il folk revival italiano.

A distanza di mezzo secolo, con la partecipazione di artisti di livello internazionale, viene riproposto un concerto nel quale i protagonisti sono proprio la musica e le parole di quei canti di lavoro, d’amore, politici e sociali, canti contro la guerra e canti sulla Resistenza che hanno segnato la storia culturale del nostro Paese.

Sul palco Lucilla Galeazzi voce; Elena Ledda voce; Ginevra Di Marco voce; Alessio Lega voce, chitarra; Andrea Salvadori chitarra; Gigi Biolcati percussioni, voce; Riccardo Tesi organetto e direzione.

PROSSIMI CONCERTI al Palazzetto Pertini di Bardalone: giovedì 21 agosto Carlo Maver Quartet, ore 21.30 e Canzoniere Grecanico Salentino ore 22.30; venerdì 22 agosto Simone Cristicchi, ore 21.30 e Orchestra Bailam & Compagnia di Canto Trallalero ore 22.30; sabato 23 agosto Orchestra Sentieri Acustici diretta da Patrick Vaillant ore 21.30, a seguire Bellulababies e i Gatti Mézzi.

GLI STAGES DI SENTIERI ACUSTICI: Oltre al ricco cartellone di spettacoli il Festival propone corsi di Canto polifonico, Danze cubane, Body Percussion, Percussioni e canti per bambini, Chitarra swing-manouche, Organetto diatonico, Violino, Musica d’insieme.

Mercoledì 20 agosto – ore 21,30
Palazzetto Sandro Pertini – Bardalone / San Marcello Pistoiese
Info tel. 0573 974671/6 – 331 2194287 – www.sentieriacustici.it
Ingresso gratuito