Bosso Spiritual Trio, il gospel incontra il jazz

Giovedì 31 luglio, Villa Guerrazzi, Cecina (Li). Alle origini della musica nera. Al fianco del geniale  trombettista, Alberto Marsico all’hammond e Alessandro Minetto alla batteria.

Un omaggio alla musica nera, declinata nella sue varianti gospel e spiritual. La sintesi del tutto personale, da parte di una delle stelle del nostro jazz, viene costruita attorno alla ricerca di un percorso che mescola emozioni e talento, a partire da diversi classici dei due generi.

SPIRITUAL – “Spiritual” è uno dei progetti più particolari di Fabrizio Bosso, gran virtuoso della tromba jazz, in trio con Alberto Marsico (organo hammond) e Alessandro Minetto (batteria).

Formula strumentale rara, se non addirittura unica. Dal 2008 i tre hanno ricercato una sonorità di insieme che potesse mettere in risalto le qualità dei singoli e i loro gusti musicali. La matrice comune si è presto rivelata essere la black music.

Attraverso l’esplorazione e la rivisitazione delle radici di questa, è nato questo tributo al gospel, interpretato dalla voce unica della tromba di Fabrizio Bosso e dai suoi compagni di viaggio, in cerca di alte vette spirituali, mentre swingano con autorevole eloquenza.

La tromba sostituisce il sax tenore o la chitarra in un repertorio basato per lo più su brani di Nat Adderley, e poi standard e originali, che la presenza dell’hammond spinge fortemente verso un’estetica groovy e soul jazz.

NUOVO ALBUM – Dopo l’ottimo debutto “Spiritual”, il trio ha da poco dato alle stampe il nuovo album “Purple”: grandi classici ma anche composizioni più recenti: Sam Cooke, Les McCann, mentre la title track è del Reverendo Donnie McClurkin.

FABRIZIO BOSSO -Fabrizio Bosso è da tempo uno dei massimi trombettisti in Italia e in Europa. Pur essendo molto giovane, infatti, può già vantare una carriera strepitosa tra dischi, concerti e collaborazioni assortite, da gruppi di stretta osservanza hard bop a orchestre, da formazioni innovative (High Five) a duetti cameristici, segnali di una trama stilistica varia, ma riconducibile sempre a un discorso di emozionante bellezza melodica.

Giovedì 31 luglio – ore 21,30
Villa Guerrazzi – Loc. La Cinquantina, Cecina (Li)
Info 0586 684929 – 055 240397 – www.cecinamusicpark.it
Biglietto: 15 euro

Prevendite: www.eventimusicpool.itwww.boxol.itwww.ticketone.it
Cecina: dischi Corsi 0586 680170 – coop 0586 6863110 – Piombino Longinotti 0565 222775 – Tabaccheria Magani 0565 222213 Livorno –Chiosco “Livorno” Ipercoop 0586 407839 – Coop 0586 815161 Posteshop Centro 0586 276471