Breviario Partigiano, Post CSI live a Poggibonsi

Mercoledì 29 aprile, Teatro Politeama, Poggibonsi (Si). Un libro, un cd, un film. Dedicati alla Resistenza. Di allora e di oggi. Nuovo progetto a firma di Canali, Magnelli, Maroccolo, Zamboni

Un libro, un film e un cd dedicati alla Resistenza e alle sue “possibili rappresentazioni attuali”.

Dopo lo spettacolo a Correggio in occasione della Festa della Liberazione arriva in Toscana il nuovo progetto degli Ex CSI Zamboni, Magnelli, Canali e Maroccolo, realizzato grazie a una campagna di Crowdfunding.

E’ della partita anche la vocalist Angela Baraldi, a cui spetta la pesante eredità del transfuga Lindo Ferretti.

“Il progetto  è il seguito ideale dell’esperienza di Materiale Resistente promossa nel 1995 assieme al Comune di Correggio” – spiega il gruppo.

Che cosa significa, ora, ‘partigiano’? Quanto è stereotipata, quanto è viva questa parola? A settant’anni dalla fine della guerra, scomparsa la quasi totalità dei testimoni diretti, tocca ai nipoti prendere in mano il filo della narrazione. Noi cerchiamo di farlo attraverso i mezzi che ci sono propri, la musica, la scrittura, l’immagine, dedicando questo progetto alla riflessione sulla Resistenza e la guerra civile”.

IL CD – “Breviario partigiano” – Il CD raccoglie ed espande la colonna sonora originale del film. Tre canzoni inedite composte per l’occasione dai musicisti del gruppo CSI assieme alla cantante Angela Baraldi: Il Nemico, Senza Domande, Breviario Partigiano. Alcune canzoni tratte dall’album “Una infinita compressione precede lo scoppio”, di Massimo Zamboni e Angela Baraldi. Alcuni brani live tratti dai concerti “30 anni di Ortodossia” e “Ciò che non deve accadere, accade”. Un CD sulla Resistenza, e sulle sue attuali possibili rappresentazioni musicali.

IL FILM“Il nemico – Un breviario Partigiano”  è prodotto da LAB 80 di Bergamo, regia di Federico Spinetti e Alberto Valtellina. Partendo da un racconto sulla propria storia familiare – una vicenda privata attraverso la quale si intravedono discorsi che valgono per un popolo intero – Zamboni propone ai compagni storici del gruppo CSI di ritrovarsi, quindici anni dopo lo scioglimento, attorno a un nuovo progetto sul tema partigiano, dialogando o scontrandosi su pensieri e canzoni conseguenti.

Partendo da vicende e intuizioni personali, al di fuori delle celebrazioni di rito, al di fuori del comune sentire che ci avvicina con rispetto, in modo quasi “automatico”, alla lotta per la liberazione, è possibile condividere riflessioni su che cosa rimane di quell’esigenza insopprimibile, di quel dolore, di quella fatica, di quella paura quotidiana, di quella difficoltà di dare un nome al futuro?

IL LIBRO – Un libro, sommario di liturgia partigiana, dove la parola “liturgia” viene intesa nel suo arcaico significato letterale, di “Azione in favore del popolo”. Un gruppo di intellettuali italiani, scrittori e musicisti, fornisce i salmi laici con i quali aiutarsi a vivere con dignità, in un corso di orientamento adatto a tempi confusi più che mai. Pensieri, riflessioni, citazioni, aforismi grazie ai quali cresce la voglia di prendere in mano la nostra esistenza come collettività. Salmi laici tramite i quali aiutarci a vicenda a vivere con dignità, impostando un immaginario corso di orientamento adatto a tempi confusi più che mai”.

Mercoledì 29 aprile 2015 – ore 21,30
Teatro Politeama – piazza Fratelli Rosselli, 6 – Poggibonsi (Si)
Info e prevendite tel. 0577/985697 – 0577/983067
 www.politeama.infohttp://www.anyticket.it
Biglietto: 15 euro