Brunori Sas e Gatti Mézzi live nelle Stazioni Lunari

Venerdì 12 aprile al Teatro degli Industri di Grosseto. Il cantautore dell’indie-pop e l’irriverente duo pisano ospiti del progetto ideato da Francesco Magnelli e Ginevra Di Marco. Giovani Sì Live.

Stazioni Lunari presenta il nuovo spettacolo “Buon anno ragazzi”, un augurio alle nuove generazioni, ma anche un ironico adagio relativo ai tempi che stiamo vivendo.

Il rodato format del progetto ideato da Francesco Magnelli, si presenta con cast e un allestimento rinnovati. A fare gli onori di casa è sempre Ginevra di Marco: in movimento da una stazione all’altra, l’ex voce dei CCCP/CSI/PGR scandisce successioni, movimenti e favorisce commistioni fra i mondi musicali degli ospiti.

I musicisti, disposti su 3 pedane che abbracciano virtualmente Ginevra e la sua band, interagiscono con lei e tra di loro, in una fusione che travalica stili e generi – ogni musicista, dalla propria stazione, può liberamente interagire con ciò che sta succedendo: c’è chi suona, chi contrappunta, chi armonizza con la voce, chi improvvisa, chi semplicemente sorride o si concentra nell’ascolto dell’altro. Uno spettacolo sempre diverso, irripetibile.

Dallo spettacolo emerge forte l’idea di partecipazione collettiva: i testi, le musiche, i gesti, le testimonianze, le voci, e la voglia di andare a scavare là dove si sono depositate le nostre memorie, di recuperarle, studiarle, valorizzarle e farle conoscere. E fra intersezioni artistiche, omaggi e gentilezze si nota evidente il piacere di trovarsi lì, una gioia di cantare e suonare insieme che è davvero raro riscontrare.

Ginevra Di Marco, straordinaria interprete vocale, dotata di timbro vocale personale dolce e carnale, chiarezza di stile, passione senza risparmio, da tempo si è dedicata a rileggere le musiche del mondo e quelle della sua toscana.

Brunori sas, cantautore e chitarrista calabrese affermatosi negli ultimi anni, vincitore di importanti riconoscimenti come il Premio Ciampi nel 2009 e il Premio Tenco nel 2010, ha all’attivo centinaia di date e due dischi da solista, nonché collaborazioni prestigiose come quella con Eugenio Finardi.

Gatti Mézzi, duo pisano con la passione per un tipo di composizione ironica, sperimentale, colta e irriverente ai limiti del goliardico, scivola su melodie che spaziano dal jazz allo swing passando per le sonorità della più raffinata musica popolare.

Formazione: Ginevra Di Marco – voce, Tommaso Novi – piano e voce, Francesco Bottai – chitarra e voce, Andrea Salvadori – chitarra, Francesco Magnelli – piano, Dario Brunori – voce

Venerdì 12 aprile – ore 21.30
Teatro degli Industri – via Mazzini, 99-101 – Grosseto
Info e prevendite tel. 055 240397 – www.eventimusicpool.it
Box Office tel. 055/210804 www.boxol.it
Ticketone tel. 892101 www.ticketone.it
Biglietto: 15 euro