Da Rava a Rossana Casale, Anfiteatro Jazz a Lucca

Fino a venerdì 13 giugno, piazza Anfiteatro, Lucca. 7 serate, decine di ospiti, cornice d’eccezione. Tony Cercola, Orchestrada, Trio Mocata e 4 spettacoli dedicati al progetto “Sonata di mare”.

Tanti big ma anche proposte particolari, con un occhio/orecchio di riguardo per Sonata di Mare, progetto nato con l’intento di elaborare, in chiave jazzistica, le tradizioni popolari di Corsica, Sardegna, Liguria e Toscana.

La seconda edizione di Anfiteatro Jazz prende il via sabato 7 giugno con una serata un’anteprima – ad ingresso gratuito – dedicata ai ragazzi che hanno partecipato al progetto didattico di Sonata di Mare. Quattro scuole a indirizzo musicale di Lucca  presenteranno il lavoro svolto sotto la guida di Piero Gaddi e Alessandro Rizzardi. Alle 19 una street band della Scuola secondaria di I grado di Querceta marcerà suonando jazz da piazza Cittadella a piazza Anfiteatro, riempiendo di suoni la città e richiamandola al concerto sera.

Il concerto inaugurale di domenica 8 è affidato ad un ambasciatore del jazz italiano nel mondo, Enrico Rava, in questa occasione accompagnato dal promettente pianista fiorentino Alessandro Lanzoni: accoppiata  intrigante fra il grande maestro e il giovane talentuoso (biglietto 15 euro).

Lunedì 9 il trio del multi-strumentista sardo Gavino Murgia si confronterà con un ensemble di musicisti toscani, introdotti dalla voce narrante di Elisabetta Salvatori, per uno scambio di esperienze culturali-musicali nel segno sempre di Sonata di Mare (ingresso gratuito).

Martedì 10 è la volta di uno dei percussionisti più travolgenti dell’intero panorama nazionale, Tony Cercola: a capo del suo gruppo e con la guest star Annarita Di Meo “Rosarillo” (nota cantante di flamenco), attraverserà vari generi, dal jazz alla canzone napoletana, dalla musica africana a quella sudamericana, dal flamengo al tango, una serata tutta da gustare e da ballare (biglietto 10 euro).

Mercoledì 11 si presenterà sul suggestivo scenario di piazza Anfiteatro Orchestrada, ensemble trascinante che gioca con le tradizioni musicali, realizzando una geografia di suoni (ingresso libero).

Non poteva mancare, in un’impostazione così allargata, il rapporto tra  jazz e musica classica: lo affronterà il 12 giugno il trio formato dagli importanti musicisti quali Mocata-Scaglia-Fioravanti, riproponendo in chiave jazzistica melodie di Verdi e Puccini (biglietto 10 euro).

Infine, venerdì 13 giugno – ingresso gratuito – il concerto di Rossana Casale che dal 1982, data del suo primo disco, è una delle voci più apprezzate della musica italiana, anche con diverse incursioni nella musica jazz (dall’album Jazz in me in avanti), concerto in collaborazione con la Fondazione Gaber.

I concerti Sonata di mare sono gratuiti, gli altri al prezzo popolare di 10 euro (Rava a 15). Direzione artistica di Renzo Cresti. Gli spettacoli si terranno anche in caso di pioggia.

Anfiteatro Jazz 2014
Piazza Anfiteatro – Lucca
Info www.comune.lucca.it
Biglietto 10/15 euro (4 serate ad ingresso gratuito)