Dedicato a Monni, Canti Erranti in “Senza Padrone”

Domenica 30 giugno alla Rocca di Serravalle Pistoiese. Serata in ricordo del “poeta che amava il vento”. In scena l’ensemble guidato dalla voce di Anna Granata. Ingresso gratuito.

“Senza Padrone – Frammenti narrativi sull’impresa a proprietà collettiva” è una sorta di ricordo collettivo, una ‘lezione’ condotta da allievi e non da insegnanti. Un insieme di frammenti narrativi, intervallati e commentati da musiche e da canzoni per lo più legate alla tradizione del canto sociale italiano e internazionale rivisitata in chiave rock e world. E’ come un ‘comizio musicale’…

Racconta pezzi di storia delle cooperative, i bisogni collettivi, l’uguaglianza, la solidarietà, dalle origini fino ai nostri giorni. Un’occasione anche per i più giovani di conoscere frammenti importanti di una storia antica e, allo stesso tempo, contemporanea.

Lo spettacolo-concerto è messo in scena dall’ensemble Canti Erranti (che riunisce alcuni fra i più importanti protagonisti della storica etichetta toscana Materiali Sonori) con Anna Granata, Sabina Manetti, Enrico Fink, Giampiero Bigazzi, Ruben Chaviano Fabian, Vittorio Catalano, Mino Cavallo, Arlo Bigazzi, Marzio Del Testa e lo straordinario gruppo di giovani percussionisti Quartiere Tamburi.

Composizioni e arrangiamenti di Arlo Bigazzi, Mino Cavallo, Enrico Fink, Sabina Manetti, Marzio Del Testa, Giampiero Bigazzi & Canti Erranti Tutti. Direzione artistica, drammaturgia e regia di Giampiero Bigazzi.

Serata dedicata a Carlo Monni nell’ambito della rassegna CGIL Incontri. Prima del concerto presentazione del libro di Sandro Bartolini “Baciami francese” e immagini in ricordo del “poeta che amava il vento”.

Domenica 30 giugno – ore 22
Rocca di Serravalle Pistoiese
Info www.cgilincontri.itwww.matson.it
Ingresso libero