Dee Dee Bridgewater a Lucca Jazz Donna 2016

Fino a domenica 6 novembre. Sei serate con Cettina Donato, Michela Lombardi, Daniela Troilo, Emilia Zamuner… Chiude l’incontro-concerto con la vocalist americana. Ingresso libero

Sei date, di cui cinque con due set e una conversazione finale con la jazz leader Dee Dee Bridgewater, sotto la direzione artistica del Circolo Lucca Jazz.

Torna Lucca Jazz Donna, il festival dedicato ai talenti jazz al femminile organizzato in collaborazione con tre case discografiche italiane: Filibusta Records, Philology Records e Alfa Music Records.

Il programma inizia l’1 ottobre e termina il 6 novembre con un evento speciale: la straordinaria Dee Dee Bridgewater suonerà per il pubblico di Lucca, dopo una conversazione con la giornalista del TG2 Rai Simona Burattini. Nella stessa serata sarà consegnato il Premio “Pino Massara” (prima edizione) a 4 giovani autori di musica jazz e moderna. Il premio è a cura del MAP, Federazione Autori, Club Unesco di Lucca e Circolo Lucca Jazz.

Inaugurazione sabato 1 ottobre alle 21,15 a Palazzo Ducale con due set organizzarti dalla casa discografica Filibusta Records. Ssul palco i Trioness con Federica Michisanti al contrabbasso, Sebastiano Ragusa al sassofono tenore e Simone Maggio al pianoforte.
Nel secondo set il Milena Angelè 5tet, con Milena Angelè al sax tenore, Edoardo Ravaglia al pianoforte, Enrico Bracco alla chitarra, Riccardo Gola al contrabbasso e Fabio Sasso alla batteria.
Ingresso libero. Sarà presente l’associazione “La Luna” che opera contro la violenza sulle Donne.

Venerdì 7 ottobre alle 21,15 nella sala Artè serata realizzata con la casa discografica Philology Records. Primo set con il Cettina Donato trio: Cettina Donato al pianoforte, Nino Pellegrini al contrabbasso, Vladimiro Carboni alla batteria, guest Michela Lombardi alla voce.
Secondo set con il Michela Lombardi & Pietro Frassi trio che presenta “Solitary Moon – The Music of Johnny Mandel”: Michela Lombardi alla voce, Piero Frassi al pianoforte, Gabriele Evangelista al contrabbasso, Andrea Melani alla batteria.
Ingresso libero. Sarà presente l’associazione Emergency che opera per portare cure gratuite e di qualità alle vittime della guerra e della povertà.

Sabato 8 ottobre alle 21,15 a nella sala Artè (via Carlo Piaggia, Capannori) , serata realizzata con la casa discografica Philology Records. Primo set con il Daniela Troilo trio: che presenta il disco “Wait and See”: Daniela Troilo alla voce, Piero Frassi al pianoforte, Massimo Moriconi al contrabbasso/basso elettrico, Lucrezio De Seta alla batteria.
Secondo set con l’Emilia Zamuner trio: Emilia Zamuner alla voce, Lewis Saccocci al pianoforte, Massimo Moriconi al contrabbasso, Massimo Manzi alla batteria.
Ingresso libero. Sarà presente l’associazione Don Franco Baroni Olus che si occupa di prevenzione sanitaria.

Venerdì 14 ottobre alle 21,15 al Teatro San Girolamo (via San Girolamo, Lucca), serata realizzata con la casa discografica Alfa Music Records. Primo set con il duo Daniela Spalletta & Donatello D’Attoma che presenta l’album “Shema”: Daniela Spalletta alla voce e Donatello D’Attoma al pianoforte. Secondo set con il Federica Colangelo Quartet che presenta l’album “Chiaroscuro”: Federica Colangelo al pianoforte, Simone Alessandrini al sassofono, Mihail Ivanov al contrabbasso, Riccardo Gambatesa alla batteria. Ingresso libero. Sarà presente l’associazione Anffas Onlus che opera nell’aiuto alle famiglie di persone con disabilità.

Sabato 15 ottobre alle 21,15 al Teatro San Girolamo (via San Girolamo, Lucca), serata realizzata con la casa discografica Alfa Music Records. Primo set con il Gaia Possenti U-Man Trio che presenta l’album “Infant Speech”: Gaia Possenti al pianoforte, Luca Pirozzi al contrabbasso, Massimo Carrano alla batteria. Secondo set con il Patty Lomuscio 4tet che presenta il disco “Further to fly”: Patty Lomuscio alla voce, Mirko Signorile al pianoforte, Giorgio Vendola al contrabbasso, Pierluigi Villani alla batteria.
Ingresso libero. Sarà presente l’associazione Unicef Onlus che tutela e promuove i diritti di bambine, bambini e adolescenti.

Domenica 6 novembre alle 21,15 nella Chiesa di San Francesco gran finale insieme a Dee Dee Bridgewater e Simona Burattini, giornalista del TG2 Rai. Consegna del Primo Premio “Pino Massara” a 4 giovani autori di musica jazz e moderna, a cura del MAP, Federazione Autori, Club Unesco di Lucca e Circolo Lucca Jazz. Segue concerto: Dee Dee Bridgewater alla voce, Theo Croker alla tromba, Anthony Ware al sassofono, Michael King al pianoforte, Eric Wheeler al contrabbasso, Kassa Overall alla batteria. Ingresso libero. Saranno raccolti fondi a favore delle popolazioni terremotate.

Appuntamento attesissimo per gli appassionati del genere, Lucca Jazz Donna ha registrato negli anni un incremento costante di pubblico e di apprezzamento da parte dei musicisti e degli addetti ai lavori. Il calendario generalmente comprende concerti in diverse location della provincia, a ingresso libero e con una raccolta di fondi volontaria in favore di diverse associazioni di volontariato.

Il programma dettagliato del festival è consultabile su www.luccajazzdonna.it. Ulteriori punti informativi: Centro Pari opportunità della Provincia di Lucca, Cortile degli Svizzeri, 2 (0583.417.489, centro.po@provincia.lucca.it) e Comune di Lucca, Ufficio relazioni con il pubblico, via del Moro, 17 (0583.44.24.44, urp@comune.lucca.it).

Il festival è organizzato dal Circolo Lucca Jazz insieme al Comune di Lucca, al Comune di Capannori, alla Provincia di Lucca, con il sostegno dalla Regione Toscana, della Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca e della Fondazione Banca del Monte di Lucca e il patrocinio delle Pari Opportunità della Regione Toscana.

Lucca Jazz Donna
Da sabato 1 ottobre a domenica 6 novembre – Lucca
Info www.luccajazzdonna.it – ingresso libero