Duo apolide, Carlo Maver e Marco Colonna live a Pisa

Sabato 18 giugno, Argini e Margini, Pisa. Bandoneon e clarinetto. Danze, immagini e melodie del mondo. Dal blues al funk, dal soul al jazz. Ingresso gratuito.

Privi di cittadinanza musicale , viaggiatori poetici e instancabili di melodie e ritmi del mondo, cantastorie del respiro fatto di legno e mantice Marco Colonna e Carlo Maver mettono la loro storia l’uno nelle mani dell’altro trasformandole insieme in un vero e proprio viaggio fatto di danze, immagini e ricordi.

Musica passionale e malinconica ma a tratti furente e sempre tesa alla scoperta di nuovi percorsi possibili.

Abbracciando il suono e lo spazio che lo contiene.

Flautista, bandoneonista, compositore, Carlo Maver coltiva la passione per i viaggi solitari in paesi esotici e remoti come il Kurdistan, il Mali, il deserto del Sahara, l’Uzbekistan, il Turkmenistan, la Turchia e l’Indonesia, ricavandone esperienze di vita che sono autentiche fonti di ispirazione creativa per la sua musica.
Allievo del grande Dino Saluzzi, Carlo Maver è un musicista che parte dalla melodia per sviluppare attorno ad essa il suo discorso musicale sempre lirico ed impregnato di tango e sonorità mediterranee.

Marco Colonna è specializzato nell’esecuzione di musica contemporanea con il maestro Harry Sparnaay, parallelamente si occupa di musica per teatro, cinema e documentari, collaborando con Rai Trade e con le compagnie Centro Mediterraneo delle Arti, Artes, Piccolo Brancaccio, L’Orologio.

Sabato 18 giugno – ore 21,30
Argini e Margini – Scalo dei Renaioli – Lungarno G. Galilei – Pisa
Info tel. 329 8881972 – www.arginiemargini.com
Info http://arginiemargini.comwww.pisajazz.it
Ingresso gratuito