Elettronica da esportazione Memory9 chiude Fosfeni

Venerdì 27 marzo, Lumiere, Pisa. Dalla chitarra jazz alla consolle. Uno dei pochi producer italiani di casa a Londra. Techno, sound design e break beat. Ultimo appuntamento della rassegna.

Ha studiato anche per direttore d’orchestra e il Berklee College di Boston gli ha offerto una borsa di studio in chitarra jazz.

Ma dopo tanto training, Gadi Sassoon in arte Memory9 ha deciso che gli strumenti che facevano per lui erano soprattutto campionatori, sequencer, consolle, piatti e vinili.

Al di là di ogni retorica, oggi può definirsi tra gli ambasciatori dell’elettronica italiana all’estero. La sua carriera è sospesa tra l’Italia e l’Inghilterra, il suo stile cavalca techno, sound design e break beat.

E non solo per la sua etichetta Mnemonic Dojo, ma presto anche per una delle principali label d’Oltremanica, con cui Memory9 sta definendo gli ultimi dettagli.

MEMORY9Da giovanissimo, a Londra, Gadi Sassoon comincia a suonare come dj in un suchi bar assieme a uno che poi si sarebbe chiamato Gold Panda ma, dopo un dottorato di ricerca a Berklee, si fa le ossa ascoltando e riascoltando Miles Davis e Steve Reich. Finisce per fare il resident agli eventi targati Soundcrash e il dj in club come Cargo e Koko.

Dopo averlo ascoltato, Gaslamp Killer lo invita ad esibirsi nell’evento culto Low End Theory, che a Los Angeles è la fucina degli artist brainfeeder capitanati da Flying Lotus. Elementi jazz, processo di produzione basato sul beatmaking, sonorità nervose sono alcune degli ingredienti principali nella sua musica che, dal vivo, ha già incantato il pubblico del Soundwave festival in Croazia e del Gretchen di Berlino.

A seguire il dj set di Fonx & Lookilla.

La serata chiude l’edizione 2015 del festival Fosfeni organizzato da Musicus Concentus insieme a due solide realtà dell’elettronica pisana, Massive Night (da anni focalizzata sulle evoluzione della bass music) e Vertigo (dedita all’esplorazione delle nuove declinazioni in ambito techno). Nell’ambito del programma Network Sonoro.

Venerdì 27 marzo – ore 23
Lumiere – Vicolo del Tidi, 6 – Pisa
Info tel. 055 287347 – www.musicusconcentus.comFb
Biglietto: 12/10 euro (con consumazione)
Riduzioni liste: prenota il biglietto ridotto su
www.musicusconcentus.com/liste
Prevendite: Box Office – tel. 055 210804
www.boxofficetoscana.it