Primavera Jazz a Massa, Enrico Rava suona Coltrane

Venerdì 9 maggio, Teatro Guglielmi, Massa. Concerto-tributo al geniale sassofonista. Ospite la tromba per eccellenza del jazz italiano. Progetto di Cocco Cantini per Grey Cat Festival.

“Fin da bambino amavo Coltrane e lo amo ancora, credo che tutti noi gli dobbiamo tanto…”.  Più che un omaggio è un atto d’amore, quello che il sassofonista toscano Stefano “Cocco” Cantini porge al gigante del jazz. E che ancora una volta coinvolge una stella del calibro di Enrico Rava, trombettista, compositore, arrangiatore ma soprattutto ambasciatore del jazz italiano nell’universo mondo.

Il concerto, produzione originale del Grey Cat Festival, alterna atmosfere meditative, dove la melodia è carica di misticismo, a momenti di grande forza propulsiva.

Un gioco di squadra per rinverdire la quanto mai sfaccettata impronta lasciata da Coltrane, linguaggi musicali distanti sia geograficamente sia storicamente, come le forme della musica indiana, i ritmi africani e caraibici, e le complesse armonie della tradizione “colta“ europea.

In scaletta capisaldi come “Syeeda’s Song Flute”, “The Inch Worm”, “Afro Blue” fino all’immancabile “My Favourite Things”…  Brani a cui il progetto “Living Coltrane” dona nuova luce.

Sul palco, oltre a Rava e Cantini, la stessa formazione che ha registrato l’album omonimo, con Francesco Maccianti al pianoforte, Ares Tavolazzi al contrabbasso e Piero Borri alla batteria.

Concerto nell’ambito della rassegna Primavera Jazz organizzata da Comune di Massa, Music Pool/Network Sonoro, Circolo Palomar.

Venerdì 9 maggio 2014 – ore 21:30
Teatro Guglielmi – piazza del Teatro, 1 – Massa
Info tel. 055 240397 – www.eventimusicpool.it
Biglietti: 18/15 euro; prevendite www.eventimusicpool.it
www-boxol.itwww.ticketone.it