I Farewell to Hearth… vincono il Rock Contest

Al gruppo toscano la 24° edizione del concorso organizzato da Controradio: neo-folk in inglese ricco di citazioni letterarie. Premio Ernesto De Pascale a Il Silenzio del Mare.

Vengono da quella terra di confine tra Firenze e Prato e propongono una sorta di neo-folk cantato in inglese e ricco di citazioni letterarie. I Farewell to hearth and home sono i vincitori dell’edizione 2012 del Rock Contest che, dopo otto serate eliminatorie, ha chiuso i battenti sabato 8 dicembre all’Auditorium Flog con una combattutissima e affollata finale.

Muse? Qualcuno ha detto Arcade Fire, per una formazione dal sapore vagamente agreste che allinea Una (voce e ukulele), Diego Boboli (piano elettrico), Marco Balducci (chitarra), Nicola Beneventi (basso), Francesco Fanciullacci (percussioni), Emma Lanza (violino). All’attivo hanno un ep “Domestic Ep”, uscito nel novembre del 2010.

Ottimo il livello delle altre band in gara: Fletcher, Incomprensibile FC, Filarmonica Municipale Lacrisi, Tequila Funk Experience, Sonalastrana. A Il Silenzio del Mare è andato invece il Premio Ernesto De Pascale per la miglior canzone in italiano.

A stilare la classifica è stato sia il pubblico, attraverso una scheda distribuita all’ingresso, sia una giuria di addetti ai lavori presieduta quest’anno da Dente. Ospiti della serata i Giardini di Mirò, punto cardine del post-rock italiano, tra psichedelia, shoegaze, dream pop e musica d’autore.

Se l’edizione precedente era quella dell’irruenza giovanile quest’anno sarà ricordato per la compiutezza delle proposte artistiche e la preparazione dei musicisti, già pronti per eventuali uscite discografiche. Scoprire e valorizzare le nuove proposte, è questo è il compito che da 24 anni il Rock Contest svolge, contribuendo a lanciare gruppi che hanno sviluppato carriere importanti. Firenze dunque promotrice della nuova scena musicale italiana, nel ruolo più difficile e meno percorso anche da chi invece dovrebbe essere al centro di questo processo: case discografiche, sindacato autori ed editori, management.

Per dare futuro alle “scoperte” del concorso, intanto è nata l’etichetta Rock Contest, una joint venture con Audioglobe, una delle distribuzioni leader del settore indipendente italiano.

Info www.controradiolive.info