Finaz chitarrista virtuoso, dalla trance al flamenco

Martedì 17 maggio, Circolo Arci Il Girone, Firenze. La sei corde della Bandabardò in tour per presentare “GuitaRevolution”, secondo capitolo della sua avventura solistica

Canada, Stati Uniti, Italia…

E’ dallo scorso autunno che il chitarrista virtuoso della Bandabardò gira i palchi del globo.

Porta con sé l’inseparabile sei corde, il necessaire e soprattutto “GuitaRevolution”, secondo capitolo della sua avventura solistica.

Dopo il successo di “Guitar Solo” del 2012 (cui è seguito un tour di più di 170 date) in cui si concentrava sulla purezza dello strumento acustico, nel nuovo lavoro Finaz evolve e rivoluziona la propria chitarra.

Si aprono nuove sonorità, alcune impensabili per una chitarra acustica: si passa dai momenti trance-dance, alle rivisitazioni dei classici. Si prosegue con l’elettro-flamenco per arrivare alla psichedelia.

La promessa di Finaz sembra essere: “La chitarra acustica non deve essere solo ascoltata, può anche far ballare”.

La evoluzione/rivoluzione prende le mosse da una trasferta a Cuba: “Suonare con i cubani e per i cubani mi ha rivelato una grande lezione. Ho imparato che ogni nota deve essere cantata e ballata: la musica tocca le corde giuste quando sa essere anche danza e canto”.

L’altra spinta viene dal crescente interesse per l’uso creativo degli effetti e per un maniacale studio del suono, come testimonia il manuale “L’uso degli effetti per la chitarra acustica” che l’artista ha pubblicato di recente.

L’album è uscito lo scorso novembre per l’etichetta toscana Materiali Sonori.

Organizzato da Circolo Arci Il Girone, Eventi Music Pool e Nuovi Eventi Musicali, Girone Jazz continua fino al 7 giugno: prossimi ospiti Patrizio Fariselli e Colors of Jazz.

Martedì 17 maggio – ore 21,30
Circolo Arci Il Girone -via Aretina 24 – Firenze
Info www.ilgirone.itwww.nuovieventimusicali.it
Biglietti: 12 euro intero; 10 euro soci Arci