Fink & Canti Erranti, il klezmer è “Fuori dal pozzo”

Giovedì 6 marzo, Spazio Alfieri, Firenze. Dalla grande famiglia Materiali Sonori un nuovo album che rivisita la tradizione ebraica in chiave contemporanea. Con Arlo Bigazzi. Supporter Balagan Cafè Orkestar.

Per il progetto “Materiali Sonori Patchwork” Enrico Fink e Arlo Bigazzi con la grande famiglia di Cantierranti, presentano il nuovo disco “Fuori dal Pozzo” (Materiali Sonori) che uscirà nei prossimi giorni.

Canzoni in yiddish, italiano, inglese, francese, aramaico, burkinabé e ritmi sostenuti. Dopo tanti anni di esperienze musicali insieme e non, di ricerca nei suoni e nei ritmi della world music, di rivisitazione della tradizione ebraica in chiave contemporanea ed elettronica, Arlo Bigazzi ed Enrico Fink si sono cimentati con la scrittura di canzoni nuove: il klezmer si fonde con il reggae e con la canzone d’autore, il rock con i ritmi africani, l’elettronica ambient con il rap.

“Sono canzoni per un concerto che si porta dentro, com’è ovvio, echi e tracce del lungo percorso musicale dei loro autori” ha affermato Enrico Fink nel presentarlo “ma che si può ascoltare anche senza farci troppo caso… Sono canzoni che svelano segreti, canzoni intime, ma anche canzoni che crediamo possano affascinare e trascinare”.

Come dimostra il sorprendente successo del primo outtake del disco, “Vedo chiaro, limpido, vero” (che fu proposta come inno per l’edizione 2012 di “M’illumino di meno” di Caterpillar di Radio 2, vincendo il premio come miglior video con i disegni di Monica Zeoli e la regia di Pierfrancesco Bigazzi).

Canzoni che, come è stato con il successo del progetto “Senza padrone”, attingono alla tradizione per raccontare storie nuove e creare paesaggi e suoni dal mondo.

Dal vivo l’ensemble è composto da Sabina Manetti (voce, chitarra), Enrico Fink (voce, flauto, fisarmonica, electronics), Mino Cavallo (chitarre), Arlo Bigazzi (basso elettrico e acustico), Marzio Del Testa (batteria) e la partecipazione di Giampiero Bigazzi (voce, elettronics, chitarra). Il concerto di Firenze sarà aperto dal Balagan Cafè Orkestar, giovane ensemble klezmer fiorentino.

Un progetto Materiali Sonori con il contributo di Regione Toscana.

www.soundcloud.com/materialisonori/sets/fuori-dal-pozzo

Giovedì 6 marzo – ore 21,30
Spazio Alfieri – via dell’Ulivo 6 – Firenze
Info tel. 0555320840 – www.spazioalfieri.it
www.matson.it