Fresu & Di Bonaventura live, Mistico Mediterraneo

Lunedì 18 giugno al Museo Nazionale del Bargello, Firenze. Tromba e bandoneon, si rinnova la collaborazione tra due maestri italiani dell’improvvisazione. Rassegna “La sabbia del tempo”.

Sprazzi di Corsica, di Mediterraneo e del resto del mondo abbondano in questa affascinante collaborazione tra due maestri italiani dell’improvvisazione lirico-jazzistica, Paolo Fresu e Daniele di Bonaventura.

La tromba romantica e meditativa di Paolo Fresu rievoca accenti davisiani, mentre il bandoneon di Daniele di Bonaventura suggerisce la presenza di ‘musica da camera’ e di ’musica folk’ ad ogni soffio del mantice.

Progetto immortalato nel cd “Mistico Mediterraneo”, registrato insieme alle voci del coro A Filetta e pubblicato di recente dalla ECM.

Un incontro, quello fra il trombettista sardo e il bandoneonista marchigiano, ben rodato attraverso decine di concerti, compreso quello dedicato a Corto Maltese, il famoso personaggio dei fumetti creato dal grande Hugo Pratt, che tanto successo ha riscosso l’anno scorso a Palazzo Grassi a Venezia.

Nell’ambito della rassegna “La sabbia del tempo” organizzata da Accademia San Felice e Flame.

Lunedì 18 giugno – ore 21.15
Museo Nazionale del Bargello
Via del Proconsolo, 4 – Firenze
Info tel. 055 3245266 – www.accademiasanfelice.com
Biglietti: 15/12 euro