Galàgalera, ancora musica nel teatro di Sollicciano

Martedì 19 maggio, Casa Circondariale di Sollicciano, Firenze. Sul palco Massimo Altomare, l’Orkestra Ristretta & il duo Pastis. Prenotazione obbligatoria. Progetto Primavera Tempo Reale

Dopo la positiva esperienza in occasione della Notte Bianca, la casa circondariale di Sollicciano apre di nuovo le porte alla musica.

Un concerto che vedrà insieme sul palco detenuti e professionisti, accomunati da un’idea di accoglienza delle musiche del mondo.

Il cantautore Massimo Altomare dirigerà l’Orkestra Ristretta composta dai detenuti del carcere, sostenuto dai Pastis, duo fiorentino dietro cui si cela uno dei maggiori produttori e session-man del pop-rock, Saverio Lanza (Cristina Donà, Bugo, PGR, Sarah Jane Morris, Vasco Rossi, Biagio Antonacci, Piero Pelù, Irene Grandi & Stefano Bollani) insieme al fratello Marco, fotografo ed esperto di arti visive.

Con il supporto di Tempo Reale e un approccio dichiaratamente etno-antropologico, nasce così il progetto GalàGalera, un concerto aperto a tutti e per tutte le sensibilità.

La prenotazione è obbligatoria e deve essere effettuata tassativamente entro l’8 maggio utilizzando l’indirizzo galagalera@temporeale.i>; inviando copia del proprio documento di identità per email oppure al numero di fax 055717712, specificando un contatto telefonico. Le prenotazioni (nominali e non vincolanti) saranno registrate secondo la data di ricezione. Solo nei casi in cui non sia possibile confermare la partecipazione verrà inviata una mail di risposta nei giorni precedenti all’evento.

In collaborazione con Ministero di Giustizia, Casa Circondariale di Sollicciano e Arci Firenze

Martedì 19 maggio – ore 21
Teatro della Casa Circondariale di Sollicciano – Firenze
Ingresso con prenotazione obbligatoria
Info www.temporeale.it