Ginevra, Anna e le altre, Canzoni contro la guerra

Domenica 2 novembre (dalle 16.30), Teatro L’Affratellamento, Firenze. Con Ginevra di Marco, CantiErranti, LeMusiQuorum e altri ospiti. A cura dell’Istituto De Martino. Ingresso gratuito.

Per il terzo anno consecutivo si rinnova l’appuntamento con “Canzoni contro la guerra”, iniziativa anti-militarista organizzata da Istituto Ernesto de Martino, ANPI Firenze, Comitato Fermiamo la guerra, LeMusiQuorum, CGIL Firenze e Circolo L’Affratellamento in collaborazione con Regione Toscana.

Edizione tutta al femminile che vede ospiti Ginevra Di Marco e il suo gruppo, il collettivo LeMusiQuorum e l’ensemble CantiErranti capitanato dalla vocalist Anna Granata.  In programma canti di lotta e della tradizione popolare.

Previsti inoltre interventi del presidente dell’associazione Amicizia Italo-Palestinese Onlus, Mahmud Hamad Said, e di Elio Varriale dell’Istituto della Memoria in Scena.

Tra i temi “1914-1918. Il Grande Macello: un popolo di contadini e operai massacrato nelle trincee e nelle città dell’Europa” e “2014. Fondamentalismi religiosi e interventi umanitari: la strage continua delle popolazioni civili, vittime dei numerosi conflitti bellici scatenati nel mondo”.

Niente da celebrare. La memoria di ieri per scongiurare l’orrore di oggi.

Al termine della serata seguirà buffet a sottoscrizione libera e generosa.

Domenica 2 novembre dalle ore 16.30
Teatro L’Affratellamento – via G.P. Orsini 73 – Firenze
Ingresso gratuito – info www.iedm.it