I Carneigra all’Exwide presentano “A Vita Bassa”

Sabato 18 aprile, ExWide, Pisa. Nuova formazione e nuovo album. Il cantautorato mediterraneo degli esordi si intreccia con sonorità elettriche ed elettroniche

Alla ricerca di una nuova identità, a tratti più “sperimentale”, che continua a mantenere lo stile cantautorale della formazione, mescolandolo con sonorità più spigolose, elettriche ed elettroniche.

Se non una rivoluzione, almeno una svolta, l’ultimo album “A Vita Bassa” dei Carneigra, prodotto grazie ad una campagna di crowdfunding e realizzato con una formazione in parte rinnovata.

A suonarlo, a scriverlo, arrangiarlo e registrarlo sono stati Francesco Canavese alla chitarra elettrica, Daniele Paoletti alla batteria e Emiliano Nigi alla voce, con il sapiente supporto di Antonio Castiello.

Il progetto Carnéigra nasce nel 2000 dall’incontro di musicisti provenienti da diversi ambiti musicali (musica classica, jazz, rock) con una passione comune per la musica popolare. Da allora cinque album e centinaia di concerti, anche all’estero.

Sabato 18 aprile – ore 22,30
ExWide – via Franceschi, 13 – Pisa
Info tel. 050 28370 – www.exwide.com
Biglietto: 3 euro