I Ribelli nello spazio di Bruno Casini e i King Crimson degli EPO a Follonica

Doppio appuntamento al Casello Idraulico di Follonica il 17 agosto. Presentazione del libro “Ribelli nello spazio. Culture underground anni settanta” di Bruno Casini e concerto degli EPO. Ingresso gratuito.

“Dedicato alla mia generazione: la generazione del rock and roll.”
“Negli anni Settanta a Firenze si andava allo Space Electronic a vedere i concerti di Van Der Graaf Generator, Atomic Rooster, Canned Heat, Quintessence, Area, Nucleus, Rory Gallagher. Si ballava sulle note di Led Zeppelin, Free, Rolling Stones, Iron Butterfly. Si assisteva agli spettacoli totali del Living Theatre di Judith Malina e Julian Beck. Si partiva per l’India,il Marocco, si partecipava ai festival della rivista Re Nudo, si affollavano tutti quegli eventi sparsi per la penisola, i nostri primi concerti distesi nelsacco a pelo, Genesis, Grand Funk Railroad, Frank Zappa, Emerson Lake & Palmer, Joe Cocker.
La Firenze degli anni Settanta, con le sue piazze, i suoi locali, dalla Buccia al Banana Moon, dall’Apis Niger al Tabasco. E poi i nostri dischi,rigorosamente in vinile, i nostri libri, la Beat Generation, il cinema off, le culture psichedeliche, la cucina macrobiotica, le militanze politiche, le notti colorate, le prime riunioni gay, le prime discoteche omosex, il teatro sperimentale, la moda freak, le comunità hippy, il rock clubbing, le fughe estive, le vacanze ad Amsterdam. Grazie al mio babbo che mi ha fatto fare quello che ho voluto”.
Con interviste e contributi ai “ribelli” – artisti e musicisti che hanno popolato lo Space Electronic come gli altri fantastici locali e ritrovi di quella stagione a Firenze – ancora oggi affacciati a quelle bellissime barricate giovanili.

A seguire il concerto degli EPO, Electric Progressive Orchestra (Alessandro Perra voce, Corrado Rossetti – chitarra, Massimo Cappagli – basso, Ettore Fancelli – batteria, Lorenzo Del Ghianda – tastiere), in un omaggio ai King Crimson: “In the Court of the Crimson King and Other Tales”.

Il gruppo EPO nasce nel 1974 e si caratterizza subito per la scelta di un repertorio composto esclusivamente da brani originali con i quali viene sperimentata una musica totale di chiara estrazione crimsoniana. Verso la fine degli anni Settanta la band si scioglie dopo anni di intensa attività concertistica molto apprezzata dal pubblico e dalla critica.
Alla fine del 2011 il gruppo si riunisce con una diversa formazione, a opera dei due membri fondatori Corrado Rossetti e Massimo Cappagli.
In questo progetto gli EPO affrontano la messa in opera di In the Court of Crimson King and Other Tales dei King Crimson, un’opera che ha lasciato un segno indelebile nella storia della musica come manifesto di quell’affascinante genere musicale denominato Progressive, in cui tutti i linguaggi musicali quali il rock, il jazz, la musica classica, quella popolare e la sperimentazione si fondono in una musica totale.

 

Sabato 17 agosto, ore 21:00
Follonica, Casello Idraulico
ingresso gratuito

INFO:
055 240397 – 0566 52012