Il Mediterraneo incontra il jazz, Voce di Vento

Mercoledì 21 agosto ad Albinia. Con Marco Tamburini, BargaJazz Ensemble e gruppo vocale A Cumpagnia diretto da Jérôme Casalonga. Progetto Sonata di Mare. Ingresso gratuito.

A tutti sarà capitato, in riva al mare, al soffio di una brezza leggera o di un vento impetuoso, di sentire delle voci lontane e di chiedersi da dove provengono: dai marosi? Dalla terra? Da un’isola sperduta?

La mescolanza di voce e vento, che confonde e modella l’immaginazione, è la suggestione alla base di questo progetto che vede insieme il Bargajazz Ensemble impreziosito dalla tromba di Marco Tamburini ed il gruppo vocale corso A Cumpagnia.

Vento che è soffio, alito, fiato che diventa principio creatore e creativo sia nel canto che nel suonare strumenti. I brani presentati sono una rielaborazione e rivisitazione in chiave jazz di melodie e polifonie della tradizione corsa, nel segno di una contaminazione musicale e culturale che ha origini lontane.

L’Ensemble Barga Jazz nasce dalla pluriennale collaborazione di Marco Tamburini con il BargaJazz Festival che si tiene ogni anno a fine agosto a Barga, e con la cui orchestra ha collaborato per diversi anni. L’ensemble attinge dalle fila dell’orchestra di Barga. Si tratta di un gruppo continuamente in bilico tra le profondità sonore della big band e le atmosfere cameristiche dei piccoli gruppi. La ricerca di questo difficile equilibrio è senz’altro la cifra di questo progetto del tutto originale, una ricerca consapevole dell’impossibile sintesi ma altrettanto determinata ad indagare tutte le possibili strade.

A Cumpagnia si forma nel 1978 in Corsica, con il preciso scopo di preservare e diffondere la cultura musicale e soprattutto vocale dell’isola. L’ensemble di musicisti e cantori studia e propone un repertorio polifonico e monodico di canti sacri e popolari imbevuti di cultura corsa, di cui il gruppo vuole preservare la memoria. I musicisti affiancano agli strumenti classici alcuni strumenti tradizionali corsi che rivivono grazie al lavoro di mastri liutai e flautisti.

Il progetto transfrontaliero “Sonata di Mare” è una iniziativa che riunisce in un unico circuito i grandi festival dell’area marittima e costiera di Toscana, Corsica, Sardegna e Liguria, per valorizzarne la musica tradizionale e contemporanea e creare nuove produzioni musicali nate dalla contaminazione tra i territori.

Grey Cat Festival 2013 è organizzato da Regione Toscana, Provincia di Grosseto, Comuni di Follonica, Grosseto, Scarlino, Massa Marittima, Roccastrada, Monterotondo Marittimo, Gavorrano, Orbetello, Castiglione della Pescaia, Castelnuovo Val di Cecina, Music Pool, Arci Grosseto, AMF Scuola di musica di Follonica, Toscana Produzioni Audio Video, Toscana Musiche.

PROGETTO VETRINA TOSCANA IN MUSICA – Quest’anno oltre all’orecchio coccola anche il palato! Grazie alla collaborazione con Vetrina Toscana si possono degustare prodotti toscani di qualità, per un’esperienza del territorio a 360 gradi. Programma completo delle iniziative www.vetrina.toscana.it.

Mercoledì 21 agosto – ore 21.30
Piazza delle Regioni – Albinia (Gr)
Info tel. 055 240397 – 0566 52012 – www.eventimusicpool.it
Ingresso gratuito