Ion of Chios e Il Giardino del Mago, prog al Circus

Venerdì 26 aprile, Circus Club, Scandicci. Serata rock progressive insieme a due band di punta della nuova scena toscana. Ingresso gratuito soci Acsi.

Il prog-rock è di casa in Toscana e in particolare a Firenze e a Pistoia, dove fanno base solide realtà come Ion of Chios e Il Giardino del Mago. Due gruppi che ritroviamo in un’unica serata al Circus Club di Scandicci.

Appuntamento imperdibile per gli amanti del genere, ma di sicuro interesse anche per chi si avvicina al progressive per la prima volta. Sound graffiante, teatrale, vintage ma sempre contemporaneo, sulle quelle frequenze che solo il prog-rock sa donare.

Gli Ion of Chios (Progressive Metal Flava) nascono nel 2008 da un’idea del batterista Michael Alexanian. Il loro stile abbraccia influenze heavy e prog metal della tradizione anni 90 fondendole e improntandole con stili goth e scandinavi.

Dopo l’ottimo piazzamento al festival All the Rock, nel febbraio 2012 cominciano le registrazioni presso la Relaxo studio di Firenze. Il 4 ottobre 2012 viene presentato il primo EP eponimo. La formazione è composta da Paolo Depa alla voce, Lorenzo Corsini alle chitarre, Barbara Fabris e Tommaso Corvaja alle tastiere, Jacopo Magnini al basso.

Più recente la genesi de Il Giardino del Mago. Il nome è un esplicito riferimento al Banco del Mutuo Soccorso (tra le principali fonti di ispirazione) ma anche al carattere fiabesco, sperimentale e romantico della musica proposta. Viaggiano sulle “frequenze” vintage ma garantiscono modernità sonore, e il live è uno spettacolo di note ma anche di emozioni, storie, poesie, allegria e buon umore.

Nell’aprile 2012 inizia la registrazione del primo full-lenght composto da 4 brani ascoltabili direttamente sulla loro pagina ufficiale nella sezione “band page” o nel canale youtube dedicato.

Annamaria Pecoraro

Venerdì 26 aprile – ore 22
Circus Club – via Newton 62 – Scandicci (Fi)
Ingresso gratuito soci Acsi (tessera ingresso 5 euro)
Info tel 340 126 5726