Jazz contro la Sla: Funk Off, Cristicchi, Rondelli…

Sabato 13 ottobre al Politeama di Prato. Serata a sostegno della Associazione Italiana Sindrome Laterale Amiotrofica. Sul palco anche Altomare, Guerrini, Pieri 6tet, Demuru. Nel segno di Mingus. 

“SLAZZ!!! Il jazz incontra la SLA” è una serata di musica e parole. Il suo nume tutelare sarà Charles Mingus, uno dei più grandi maestri del jazz, scomparso di SLA nel 1979. Lo scopo è la raccolta di fondi per la ricerca sulla malattia e le terapie. Tra composizioni di Mingus, letture del diario della moglie Sue, ospiti prestigiosi e musica trascinante la serata offre l’occasione per fare gioiosamente… la festa alla malattia.

Sul palco i ritmi festosi dei Funk Off, la genialità di Simone Cristicchi, la meravigliosa voce di Monica Demuru, il jazz mingusiano doc del sestetto di Leonardo Pieri, il sax di Mirko Guerrini, la voce di Massimo Altomare e la graffiante ironia di Bobo Rondelli.

Presenta il musicologo Stefano Zenni, che insieme a Francesco Carnevale e Silvia Bacci è tra gli ideatori della serata. I fondi raccolti vanno sia alla ricerca sia alle terapie. Prevendite in corso alla biglietteria del Politeama (0574/603758).

Sabato 13 ottobre – ore 21
Teatro Politeama Pratese
Via Garibaldi, 33/35 – Prato
Info tel. 0574-603758 -  facebook
Biglietto: 10 euro