Killing Joke, ferma a Firenze il nuovo euro-tour

Sabato 21 aprile al Viper Theatre di Firenze. Veemenza hardcore, atmosfere dark ed elettronica distorta. Dagli ’80 con furore. Il nuovo album è “MMXII”.

Emuli dell’art rock nevrotico dei Pere Ubu, ma anche del dark-punk spettrale di Siouxsie and The Banshees, Killing Joke debuttano alla fine dei 70 con tre singoli dirompenti, che li portano alla ribalta nella scena underground britannica. “Are You Receiving” risente ancora dell’onda lunga del punk, mentre l’ossessiva “Requiem” e la robotica “Wardance” mettono subito in luce la peculiarità del loro sound. Un sound costruito su tessuti elettronici distorti, sulla cadenza meccanica del basso e sul canto gridato e angosciante di Coleman.

Seguono dieci album di successo e poi lo scioglimento nel 1996. La band continua il suo percorso con Jaz Coleman e Geordie Walker per poi riunirsi dopo ben dodici anni: il nuovo corso parte nel 2008 con “Absolute Dissent” che si aggiudica il titolo di “album dell’anno” nel Regno Unito.

Tra i brani da farci ascoltare anche quelli del nuovo album “MMXII”, che esce in questi giorni anticipato dai singoli “Rapture” e “In Cythera”. Un disco che la stessa band definisce “politico, anti-capitalista e lungimirante…”.

Sabato 21 aprile – ore 22
Viper Theatre – via Lombardia/via Pistoiese – Firenze
Info tel 055 415390 – 055 0195912 – http://www.lenozzedifigaro.it
Prevendite http://www.lenozzedifigaro.it http://www.boxol.it
http://www.ticketone.ithttp://www.mailticket.it
Biglietto: 15 euro