Krmpotić e Brigada 14, arte e musica live a Pontedera

Sabato 7 marzo, Centrum SSSL, Pontedera (Pisa). Inaugurazione della mostra “Paesaggi Istriani e Momenti Parigini” di Mira Ličen Krmpotić. Ospite la band portoghese La Brigada 14 de Janeiro.

Poliedrica per contenuti e tecniche, l’artista slovena Mira Ličen Krmpotić presenta a Pontedera l’esposizione “Paesaggi Istriani e Momenti Parigini”, che riunisce una serie di opere realizzate tra la Slovenia e la Francia.

Sabato 7 marzo alle 21,30, presso il Centrum Sete Sóis Sete Luas si terrà l’inaugurazione della mostra seguita dal concerto della Brigada 14 de Janeiro.

Saranno presenti, oltre all’artista e al direttore artistico del Festival Sete Sóis Sete Luas Marco Abbondanza, i rappresentanti dei Comuni di Pirano (Slovenia) ed Elvas (Portogallo).

Con il Festival Sete Sóis Sete Luas, che compie quest’anno 23 anni di attività, Pontedera si è trasformata nel tempo in un centro strategico per l’arte contemporanea: artisti provenienti da tutto il mondo hanno esposto e continuano a esporre le proprie opere presso il Centrum Sete Sóis Sete Luas.

Collegato ad altri due Centrum attivi (nel sud della Francia, a Frontignan, e in Portogallo, a Ponte de Sôr) e uno in costruzione (a Capo Verde, nell’Isola di Santo Antão), questo spazio rappresenta un ponte tra Paesi e culture diverse.

L’esperienza della multiculturalità passa anche attraverso la pratica artistica, la sperimentazione, l’interazione con le persone e con la materia.

Per questo motivo Marco Abbondanza, direttore artistico del Festival, ha avviato un programma di laboratori di creatività con le scuole che si è ripetuto fino a diventare oggi una prassi consolidata.

Dopo il successo dei laboratori tenuti dal pittore marocchino Ahmed Al Barrak, il ciclo di atelier di creatività sarà ripetuto nei giorni 5, 6 e 7 marzo con l’artista slovena Mira Ličen Krmpotić.

I laboratori sono gratuiti e aperti alla partecipazione di tutti senza limiti di età; per iscriversi è necessario inviare una mail a info@7sois.org oppure telefonare al 0587.731532.

Per celebrare la nuova collaborazione sorta tra il Festival Sete Sóis Sete Luas e l’Istituto Alberghiero IPSSAR di Pisa per l’avvio di un progetto di tirocini internazionali, in occasione dell’inaugurazione della mostra, il 7 marzo, sarà offerta una degustazione di prodotti eno-gastronomici tipici della Slovenia e del Portogallo allestita dagli studenti dell’Istituto.

“Paesaggi Istrani e Momenti Parigini” di Mira Ličen Krmpotić (Slovenia)
Mira Ličen Krmpotić è nata a Pola nel 1950. Si è diplomata in pittura nel 1973 all’Accademia di arti figurative di Lubiana, dove ha conseguito anche la specializzazione in restauro nel 1975. Dal 1973 ha esposto le proprie opere in numerose personali e in più di duecento mostre collettive sia in Slovenia sia all’estero. A Pontedera presenta l’esposizione “Paesaggi Istriani e Momenti Parigini”, nella quale traccia un itinerario materico del proprio universo interiore, intimamente legato a Pirano, a Parigi e all’intero scenario mediterraneo. Vicina all’espressionismo astratto, la riflessione di Mira inizia nel figurativo, elaborando l’immagine fino a lasciarne una traccia appena percettibile: vorticose pennellate creano figure sospese che ondeggiano in uno spazio muto e cromaticamente impetuoso, materializzandosi per un istante per poi sublimarsi in un profondo stato spirituale.

Concerto: La Brigada 14 de Janeiro (Elvas, Portogallo)
La musica tradizionale del Portogallo si reinventa nei suoni della Brigada 14 de Janeiro, un progetto musicale che viene dalla città di Elvas, in Alentejo. Nata come “tuna universitária” – tipica forma di associativismo musicale delle università portoghesi – si evolve nel tempo fino a diventare una formazione solida con un repertorio unico che mira a divulgare le sonorità alentejane accostandole a temi e figure celebri, come Amália Rodrigues, Pedro Barros, Zeca Afonso… Formata da sette elementi tra i 23 e i 39 anni la Brigada 14 de Janeiro, già conosciuta in tutto il Portogallo ed esportata oltreconfine come ambasciatrice della cultura portoghese, allinea grandi percussioni, strumenti a corda, fiati e “gaitas de foles” (uno strumento simile alla zampogna) in uno spettacolo energico, tradizionale e contemporaneo allo stesso tempo.

Con il sostegno del Comune di Pontedera.

Sabato 7 marzo – ore 21,30
Centrum SSSL – Viale Rinaldo Piaggio, 82 – Pontedera (Pisa)
Info tel. 0587.731532 – www.7sois.eu
Ingresso gratuito