La notte di Tropicália: Lucas Santtana in concerto + film

Domenica 11 novembre all’Odeon di Firenze. Serata dedicata al movimento che rivoluzionò la scena  brasiliana. Ospite uno degli artisti più originali della nuova canzone carioca.

Doppio appuntamento nell’ambito di una serata che rinnova la collaborazione tra l’agency Musicus Concentus e il Festival dei Popoli, storica rassegna del cinema di documentazione sociale: il concerto di Lucas Santtana, artista in cui riverbera lo spirito originario del tropicalismo, e la proiezione del film “Tropicália” di Marcelo Machado dove figurano mostri sacri del movimento quali Caetano Veloso, Gilberto Gil, Os Mutantes, Tom Zé…

La critica presenta Lucas Santtana come un artista a metà strada tra Tom Zé e Thom Yorke dei Radiohead. Definizione accattivante, ma sicuramente riduttiva. Lucas Santtana è tra gli artisti più originali della nuova canzone brasiliana, uno degli eredi più creativi del movimento Tropicália, che proprio nella sintesi di elementi differenti ha trovato legittimazione ed ispirazione. E come i maestri del genere, si nutre di tradizione, innovazione e sperimentazione.

Canta e suona la chitarra ma usa anche l’elettronica, sul palco ricorre a laptop, filtri, pedali e campionatori, in studio adotta nuove tecniche di registrazione, e non è un caso che già da tempo collabori intensamente con un fuoriclasse quale Arto Lindsay.

Come detto, il concerto sarà preceduto dalla proiezione di “Tropicália”, pellicola di Marcelo Machado che, dalla seconda metà degli anni Sessanta, ricostruisce uno dei periodi più intensi ed emozionanti della vicenda artistica del Brasile, con una straordinaria ricchezza di materiali.

La storia di Tropicália è narrata dalle voci dei suoi protagonisti, Caetano, Gil, Tom Zè, che parlano mentre scorrono immagini spesso inedite o viste solo raramente. Da Maria Bethânia giovanissima filmata da Julio Bressane e Paulo Sarraceni, al matrimonio hippie di Caetano, alle sequenze filmate al festival dell’isola di Wight, la visione di Tropicália è una gioia per i sensi di chi ama la musica e la cultura del Brasile.

Formazione
Lucas Santtana voce, chitarra acustica, monome
Regis Damasceno chitarra acustica
Bruno Buarque percussioni, elettronica

Domenica 11 novembre – ore 21,15
Odeon – via de’ Sassetti 1 / piazza Strozzi – Firenze
Biglietti posti numerati: 15/12 euro
Info tel. 055.287347 – 055 295051
www.musicusconcentus.com
www.festivaldeipopoli.org