Le Luci della Centrale Elettrica all’Opera

Martedì 26 agosto, Nuovo Teatro dell’Opera, Firenze. Show in tre atti: punk, acustico ed elettronico. Vasco Brondi in versione estiva. Col nuovo album Costellazioni. Biglietto 15 euro.

Un nuovo singolo, un nuovo video e un nuovo live. Periodo intenso per Le Luci della Centrale Elettrica, che dopo aver visto l’album “Costellazioni” debuttare al secondo posto della classifica (disco italiano più venduto della settimana) e un tour indoor che ha registrato numerosissimi sold-out, approdano alla Cavea dal Nuovo Teatro dell’Opera di Firenze.

Rispetto alla versione invernale, le date estive propongono un nuovo set e una nuova versione del live. “Sono passati cinque mesi dall’uscita di ‘Costellazioni’, sembra ieri e sembrano anni fa – spiega Vasco Brondi, anima del progetto Le Luci delle Centrale Elettrica – questa estate il concerto diventerà una festa a cielo aperto. Una discoteca e un teatro allo stesso tempo. Si alterneranno versioni elettroniche, canzoni acustiche e cover stravolte”.

“In questo tour estivo – continua Brondi – ci saranno canzoni che mi porto dietro e dentro da sempre. Ci saranno canzoni che non avevano trovato spazio nel tour dei club e che brilleranno sui palchi. Altre canzoni dei dischi precedenti e di questo disco che si sono assestate in furgone e hanno preso una forma diversa. Ci sarà una parte punk, una parte acustica e una parte elettronica. In ordine variabile, anzi in un bel disordine. Dopo i club finalmente suonare nelle piazze, nelle periferie, nei parchi, nei parcheggi, nelle sere estive, in quelle freddissime e in quelle tiepide. In riva al mare o appena fuori dalla tangenziale”.

Sul palco con Vasco Brondi ci saranno gli stessi musicisti che lo hanno accompagnato nella prima parte del tour, l’’“orchestrina spaziale” (così la definisce lo stesso Vasco) formata da Ettore Bianconi (elettronica e moog), Sebastiano De Gennaro (percussioni), Daniela Savoldi (violoncello) e Andrea Faccioli (chitarre).

Il tour dei club, conclusosi lo scorso 9 maggio, ha registrato ovunque un enorme successo di pubblico, con risultati mai raggiunti prima. Il tutto mentre è in radio il nuovo singolo “Questo Scontro Tranquillo”. Il videoclip del brano è stato realizzato dall’artista Nico Vascellari, attraverso una vera e propria “performance” durata una settimana.

“Mi sono accorto che ‘Costellazioni’ è un disco con canzoni piene di futuro – spiega Vasco Brondi riguardo al nuovo disco – proprio adesso che questa parola ha quasi una connotazione negativa. Sono piene di illusioni e di storie che finiscono bene, che finiscono male o che non finiscono mai… Canzoni tenute assieme da un disegno geometrico e insensato, come succede alle stelle nelle costellazioni. Volevo più che altro che queste piccole storie provinciali e spaziali in qualche modo risplendessero”.

Martedì 26 agosto – ore 21,30
Cavea dell’Opera di Firenze
viale Fratelli Rosselli, 1 – zona Porta al Prato – Firenze
Info tel. 055 0460993 – www.lenozzedifigaro.it
Biglietto: 15 euro; prevendite www.mailticket.it
www.boxofficetoscana.it - www.ticketone.it