L’ex Marillon Fish in concerto al Viper Theatre

Venerdì 13 febbraio, Viper Theatre, Firenze. Un mito del prog-rock ’80. Un (quasi) concept-album ispirato alla Prima Guerra Mondiale. Tanti ever-green dell’epopea Fish. Prevendite con sconto.

L’ex voce e leader dei Marillon mantiene le promesse. E dopo il forfait dello scorso novembre eccolo finalmente a Firenze, a capo della sua band elettrica.

Artista cardine di quel new-prog che negli ’80 invase il pianeta, Fish torna in Italia nell’ambito del Moveable Feast Tour che segue l’uscita dell’ultimo album da solista “Feast of Consequences”, molto apprezzato da critica e fan. Ma dal vivo l’occasione è anche per ascoltare tanti cavalli di battaglia, in una cornice impreziosita da particolari proiezioni video.

Decimo e splendido capitolo, “A Feast of Consequences” rappresenta una delle produzioni più ispirate e particolari dell’artista scozzese.

Gran parte dell’album è incentrata sulla splendida suite in cinque parti “The High Wood”, in cui Fish cammina solennemente all’interno della nostra memoria, riportando in vita i fantasmi mai dissolti della prima guerra mondiale e rendendo omaggio ai soldati caduti sui campi di battaglia francesi.

In molti punti siamo vicini all’intensità del Roger Waters di “The Final Cut”. Da un punto di vista tecnico, dopo la deriva elettronica del precedente “13th Star”, per “Feast” Fish ha pensato bene di adottare principalmente una palette semi acustica, impreziosita dalla presenza di una sezione fiati: una scelta felice e in linea con i contenuti, quasi sacrali, dell’album.

Accanto ai brani del nuovo album, in scaletta troveranno spazio anche molti dei pezzi più riusciti della produzione precedente di Fish, oltre all’immancabile tuffo nei primi quattro album dei Marillion: da “Script for a Jester’s Tear” a “Clutching at Straws”, passando per “Fugazi” e “Misplaced Childhood”.

Appuntamento d’eccezione dunque non solo per gli amanti e nostalgici del progressive rock, ma in genere per tutto il pubblico che voglia scoprire un front man straordinario pieno di grinta e passione dall’indiscutibile carisma.

Formazione: Fish vocals; Steve Vantsis bass; Robin Boult guitars; John Beck (from IT BITES) keyboards; Gavin Griffiths drums.

Venerdì 13 febbraio 2015 – ore 21,30
Viper Theatre – via Lombardia/via Pistoiese – Firenze
Info tel. 055.0195912 – www.viperclub.eu
Biglietto: 25 euro; prevendite www.boxol.it (20 euro)