Litfiba, basta così. Pausa dopo 3 anni di reunion

Si separano le strade di Piero Pelù e Ghigo Renzulli. Ognuno si dedicherà a progetti personali. “Per poi lavorare al nuovo album”. Ottimisti i fan: “Vi aspettiamo”.

“Arrivederci a presto! Dopo tre anni di ininterrotti di successi live e incredibili emozioni regalate al loro pubblico che li ha potuti vedere di nuovo insieme sul palco, i Litfiba si concedono una pausa durante la quale la band si godrà i risultati ottenuti”. Questo il messaggio apparso sul sito ufficiale di Sony Italia e sui canali web dei Litfiba.

Un piccolo shock per le migliaia di fan della band fiorentina, ma niente paura: “Piero Pelù e Ghigo Renzulli – spiega lo staff – utilizzeranno questa pausa per dedicarsi ai loro progetti personali e alla preparazione del prossimo album dei Litfiba”. Al momento, insomma, prevale l’ottimismo. Almeno tra lo zoccolo duro, che ha inondato il facebook del gruppo con messaggi tutt’altro che di commiato.

Dalla reunion del 2010, i Litfiba hanno collezionato quasi cento concerti in Italia e all’estero, chiamando a raccolta ben 275.000 spettatori. I due album “Stato libero di Litfiba” e “Grande nazione” hanno conquistato, rispettivamente, il disco di platino e il disco d’oro.

Info