Martinicca Boison, Le canzoni del trimarano

 La band fiorentina presenta il nuovo album. Dalla tradizione andina all’elettro-pop 80, dal prog-pop allo swing…  Venerdì 15 giugno Off-Bar Fortezza da Basso, Firenze.

I Martinicca Boison se la cantano a bordo di un’imbarcazione chiamata “Fondazione Trimarano”. Questa l’immagine scelta per il nuovo album della band fiorentina, licenziato dall’etichetta Materiali Sonori. Da questo luogo privilegiato osservano la realtà con curiosità, ironia e romanticismo.

Ogni canzone è un’occasione per raccontare storie vissute, inventate o solamente spiate dalla barca. E’ un disco ricco di suoni e di stili musicali, in cui Martinicca Boison si divertono, come loro solito, a giocare con i differenti generi e con le citazioni delle canzoni che gli passano per la testa. Si passa con nonchalance dalla musica andina all’elettro-pop di inizio anni 80, dal progressive-popolare fino allo swing dei musical di Broadway…

Alla realizzazione de “Le canzoni del Trimarano” hanno partecipato Enrico Maria Papes, Quebegue, Global Kan Kan e Francesca Breschi. Il disco è disponibile in anteprima dai primi di maggio nell’Itunes Store e nei giorni successi sul sito http://thebigcatalogue.it.

Nei prossimi giorni tre show-case fiorentini per presentare l’album: mercoledì 9 maggio al Lochness Lounge, domenica 27 al Chiostro del Museo di Mineralogia (ore 11) e venerdì 15 giugno all’Off Bar, Fortezza da Basso. E ancora venerdì primo giugno alla Pergola di Radicondoli e venerdì 8 in piazza S.Maria in Castello a Prato.

Info http://www.martiniccaboison.it
http://prodottitipicimusicali.it
http://www.materialisonori.it