Massimo Donno all’ExWide, special guest Riccardo Tesi

Sabato 20 febbraio, ExWide, Pisa. Il cantautore salentino presenta l’album “Partenze”. Realizzato a quattro mani con il maestro dell’organetto diatonico. Doppio concerto: ore 22 e ore 24.

“Partenze” è un pugno di canzoni che raccontano un viaggio verso Sud, metafora di un luogo altro e lontano, un salto verso l’ignoto.

“Partenze” è l’album che consolida la collaborazione tra il giovane cantautore salentino Massimo Donno e Riccardo Tesi, virtuoso dell’organetto diatonico, compositore, ricercatore e pioniere della musica etnica in Italia.

Le canzoni hanno uno scenario sonoro che è il Mediterraneo, con particolare riferimento ai suoni e ritmi del Sud Italia. Riccardo Tesi ha curato gli arrangiamenti e la produzione artistica del disco, lavorando anche alla stesura di alcuni brani.

Lo spettacolo al’ExWide di Pisa è centrato proprio su questo incontro, tra le storie che ognuno dei due racconta attraverso le proprie composizioni: ai pezzi di “Partenze” si alterneranno i brani di Riccardo Tesi, come in un dialogo, come in uno scambio di racconti di viaggio.

Uscito per Visage Music/Materiali Sonori, al disco hanno collaborato pietre miliari della world music italiana, da Stefano Saletti (oud e chitarra elettrica) a Vincenzo Zitello (Arpa), da Redi Hasa (Violoncello) a Maurizio Geri (chitarre).

E risultati non hanno tardato ad arrivare: ottime recensioni, un lungo tour in Italia e una tappa greca all’International Festival Andros.

Per non parlare del Premio Tenco 2015, che ha inserito “Partenze” tra i 50 migliori album di musica italiana pubblicati in Italia, e del Premio Di Canti e di Storie” 2015, che ha visto Massimo Donno tra la rosa dei finalisti.

Massimo Donno si divide da diversi anni tra scrittura e cantautorato, tra progetti inediti e teatro. Il primo album, “Amore e Marchette”, è del 2013. Diverse le collaborazioni tra teatro e musica, da Alberto Bertoli a Luciano Melchionna a Riccardo Tesi.

Compositore e organettista di fama internazionale, Riccardo Tesi è tra i musicisti più audaci e autorevoli della world music europea. Fondatore del gruppo Banditaliana, ha curato di recente il riallestimento dello storico spettacolo “Bella Ciao”.

Attenzione, per venire incontro alle tante richieste, ExWide propone un doppio appuntamento, alle ore 22 e alle 24.

Nell’ambito della rassegna Pisa Jazz organizzata dall’associazione ExWide con il sostegno della Fondazione Pisa e il contributo del Comune di Pisa, in collaborazione con Music Pool, Network Sonoro, Toscana Musiche.

Sabato 20 febbraio – ore 22 e ore 24
ExWide – via Franceschi, 13 – Pisa
Info tel. 050 28370 – www.pisajazz.it
Ingresso: 5 euro soci Aics