Medeski, Martin & Wood, al via Vivere Jazz Festival

Sabato 29 giugno al Teatro Romano di Fiesole. Jazz e swing, hip-hop e beat. Da New York una delle formazioni più eclettiche degli ultimi venti anni. Supporter Guidi & Petrella.

Concentrati, estatici e selvaggiamente estemporanei. Saranno i newyorkesi Medeski Martin & Wood ad aprire l’edizione 2013 del Vivere Jazz Festival.

Per la prima volta in Toscana uno dei più popolari e vibranti ensemble strumentali degli ultimi decenni, abile a spaziare tra i suoni moderni dell’hip-hop e del beat, passando per ritmi swing, hard e jazz con un’energia ed un’originalità che ne ha fatto un punto di riferimento a livello internazionale, grazie anche alla corposa discografia.

Il trio si differenzia da altri ensemble improvvisativi per le sue influenze eclettiche, l’instancabile attività dal vivo e la libertà nell’esplorare ogni genere musicale. Negano da sempre qualsiasi catalogazione, muovendosi negli ambiti più diversi: dalle collaborazioni con Iggy Pop e John Scofield, alla realizzazione di un album per bambini, all’interpretazione di una selezione di brani di John Zorn, alla partecipazione ai maggiori festival mondiali.

Aprono la serata due musicisti d’eccezione della scena jazz italiana: il pianista Giovanni Guidi e la tromba di Gianluca Petrella. E non è un caso che Enrico Rava li abbia voluti spesso al suo fianco.

Sabato 29 giugno ore 21.30
Teatro Romano – Fiesole
Info tel. 055 240397 – 055 5961293
www.eventimusicpool.itwww.estatefiesolana.it
Biglietti: 28/24 euro