Musicadabra per tre. Jazz alle Murate di Firenze

Martedì 11 settembre ultimo appuntamento con The Jelly Factory: jazz e oltre, sulle orme di Frank Zappa. Rassegna a cura del collettivo fiorentino musicisti e compositori. Ingresso gratuito.

Il collettivo Musicadabra nasce a Firenze dall’esigenza di rendere visibile una parte della scena musicale attiva da tempo sul territorio. L’elemento comune a tutti i compositori è un background legato al jazz ed alla musica improvvisata in tutte le sue forme. Gli obiettivi sono il confronto e la collaborazione, senza preclusioni di sorta.

Da qui l’idea di una mini-rassegna, tre appuntamenti al Caffè Letterario Le Murate, insieme ad altrettante formazioni che gravitano in Musicadabra.

Taglia il nastro venerdì 31 agosto il progetto Musicheria del bassista Carlo Bonamico, in cui echi di Sud America e Medio Oriente si fondono con un linguaggio  jazzistico, in una miscela ritmico-armonico-melodica in continuo mutamento. La line-up si completa con Claudio Giovagnoli al sax, Leonardo Volo al pianoforte e Bernardo Guerra alla batteria.

Si continua venerdì 7 settembre, sempre alle 21,30, insieme ai Trasparenze Trasversali, altra interessante sigla dietro cui opera il pianista Filippo Giampaglia, affiancato da Marco Barsanti alla batteria, Carlo Bonamico al basso e Giovanni Pecchioli al sax. Il disco eponimo si basa sull’assunto che la musica del Novecento sia qualcosa di vario e complesso, da avvicinare quanto possibile in modo globale ed eclettico. L’impronta jazz si intreccia ad atmosfere mediterranee, in una tessitura di alto pregio.

Chiudono martedì 11  i Jelly Factory, formazione che parte dalla musica del chitarrista Luca Gelli, elaborata attraverso l’interpretazione di altri nomi noti del Collettivo Musicadabra (Francesco Cherubini alla batteria, Matteo Giannetti al basso, Leonardo Volo al pianoforte, Stefano Scalzi al trombone e Luca Marianini alla tromba). Anche in questo caso l’etichetta jazz va stretta al gruppo, che da temi strumentali e improvvisazione apre spesso a suoni funk, ballad, blues e rock. Il punto di riferimento è Frank Zappa, non mancano omaggi a Wayne Shorter e Jaco Pastorius.

La rassegna è organizzata in collaborazione con Music Pool nell’ambito dell’Estate Fiorentina 2012.

Venerdì 31 agosto – ore 21,30
Le Murate – Piazza delle Murate – Firenze
Info tel. 055-240397 – www.eventimusicpool.it
www.firenzestate.it
Ingresso libero