Musicastrada Festival 2013, buona musica in viaggio

Fino al 21 agosto. 21 concerti in 18 località della provincia di Pisa: con Frankie Chavez, Leroy Emmanuel, Raphael Wressing, Derriere, Matti delle Giuncaie, Danny Bronzini… Ingresso gratuito.

Arriva puntuale una rassegna che ha l’ambizione di indicare la giusta rotta musicale da seguire. E non si tratta di una viuzza, di un vicoletto, o di un piccolo slargo, ma di una lunga strada da percorrere con entusiasmo ed energia: quella del Musicastrada Festival 2013.

Percorso che ogni anno aggiunge tappe, volti e avventure attraverso tutta, ma proprio tutta, la provincia di Pisa. D’altronde la buona musica va fiutata, pedinata e seguita con passione come sa bene Davide Mancini, ideatore e direttore artistico del Festival.

Ecco quindi un corposo cartellone di 21 concerti, tutti a ingresso gratuito, che in poco più di un mese si svolgeranno in 18 differenti comuni della provincia di Pisa, con musicisti provenienti da tutto il mondo, fotografi professionisti e non, immagini, paesaggi indescrivibili, atmosfere suggestive ed altre gustose novità come il masterclass di Javier Girotto a Montopoli Val d’Arno (22 luglio dalle ore 17 alle 19) o la presentazione del libro “Ribelli nello spazio” di Bruno Casini a Castelfranco di Sotto (23 luglio alle ore 19).

Per la “musica suonata” si comincia il 14 luglio con la musica popolare di Riccardo Tesi e i Barbara Furtuna in Piazza Divisione Aqui a Buti, quindi sarà la volta del tribal jazz dei Triad Vibration che si esibiranno il 18 luglio a Santo Pietro Belvedere (Capannoli). 20 luglio a tutto blues nella Piazza della Chiesa di S. Casciano (Cascina) con Raphael Wressing feat. Igor Prado & Enrico Crivellaro che saranno introdotti dal nuovo talento del soul’n’blues made in Italy, ovvero il Danny Bronzini Trio.

Lunedì 22 luglio Jazz d’autore a Montopoli Val d’Arno con Il Circo New 4tet, vale a dire con i maestri Pareti, Zanchini, Guidi e Girotto. Menzione a parte merita Emma Tricca, la folk-singer italo-inglese che si esibirà a Castelfranco di Sotto il 23 luglio. Poi la mitica due giorni di Calcinaia che comincerà il 24 luglio con Frankie Chavez, un rock-folk-blues man di origine portoghese che ha già stregato pubblico e critica col suo inconfondibile stile.

Il 25 luglio sempre a Calcinaia gli Arnesi apriranno l’esibizione dello straordinario one-man-band Randy Cohen. E se il 26 luglio a Vicopisano impererà il folk popolare dei Radio Libertaire, il 29 luglio Montopoli sarà suggestionata dall’afro-jazz dell’Ivan Mazuze 4tet. Il 30 luglio il Tama Duo presenterà il suo pop-folk a Santa Maria a Monte, mentre l’1 agosto spazio al genio di Renzo Rubino che riuscirà nell’impresa di presentare al pubblico di San Miniato una versione intelligente del pop italiano.

Il 2 agosto con le sinfonie dal mondo dell’Orchestrada a Pontedera si chiuderà il ciclo di concerti della Valdera e il Musicastrada Festival comincerà a viaggiare per le sterminate colline pisane. Ad aprire questo nuovo peregrinare spetterà al Trio Radiomarelli che il 4 agosto riverserà un fiume di note italian-old style nel borgo di Castelnuovo Val di Cecina. Musiche balcaniche e simpatia a volontà il giorno seguente a Pomarance con la Nema Problema Orkestar.

Una leggenda del jazz-blues americano si esibirà invece il 6 agosto a Monteverdi Marittimo, stiamo parlando della Leroy Emmanuel Band. Altre atmosfere di tipo argentino si respireranno l’8 agosto a Guardstallo con i Che! Tango Project, mentre una verve tutta carioca arriverà il 10 agosto in Piazza del Popolo a Casale Marittimo con i Luiz Lima Br 4tet.

Serata speciale quella in programma il 14 agosto con l’old school rock’n’roll dei Derriere che benedirà la collaborazione tra due Festival. Il gruppo inglese, infatti, sotto le ali del Musicastrada Festival aprirà il Musica W Festival di Castellina Marittima.

La lunga kermesse di Musicastrada però proseguirà con lo scatenato hard folk dei Matti delle Giuncaie il 19 agosto a Chianni e chiuderà i battenti della quattordicesima edizione il 21 agosto a Santa Luce con il melange di salsa-merengue e cumbia proposto dalla Cesar Martignon And Mambo Kids.

Tutti i concerti sono ad ingresso gratuito, inizio ore 21.45: una piazza, gente di tutte le età e tanta voglia di parlare e stare insieme, conoscere gli artisti, ritrovarsi.

Programma Musicastradafestival 2013

14/07 Barbara Furtuna + Riccardo Tesi e Maurizio Geri (Buti)
18/07 Triad Vibration (Santo Pietro Belvedere)
20/07 Danny Bronzini trio (Loc. San Casciano, Cascina)
20/07 Raphael Wressnig feat. Igor Prado & Enrico Crivellaro (loc. San Casciano, Cascina)
22/07 Evento collaterale: Masterclass con Javier Girotto (Montopoli)
22/07 Il Circo Quartet (Pareti, Zanchini, Guidi, Girotto) (Montopoli)
23/07 Evento collaterale: Bruno Casini presenta “Ribelli nello spazio” (Castelfranco di Sotto)
23/07 Emma Tricca (Castelfranco di Sotto)
24/07 Frankie Chavez (Calcinaia)
25/07 19th Street Red (Calcinaia)
26/07 Les Anarchistes con Jacky Micaelli e U Ponticellu “Radio Libertaire” (Vicopisano)
29/07 Ivan Mazuze Quartet (Montopoli)
30/07 Tama Duo Aka Mauro Palmas e Nando Citarella (Montecalvoli)
31/07 Renzo Rubino (San Miniato)
02/08 Orchestrada (Pontedera)
04/08 Trio Radiomarelli (Montecastelli Pisano)
05/08 Nema Problema Orkestar (Pomarance)
06/08 Leroy Emmanuel Trio (Monteverdi Marittimo)
08/08 Che! Tango Project (Guardistallo)
10/08 Luiz Lima BZ 4et (Casale Marittimo)
14/08 Derriere! (Castellina Marittima)
19/08 I Matti delle Giuncaie (Chianni)
21/08 Cesar Martignon and Mambokids (Santa Luce)

Musicastrada Festival 2013 – 14° edizione
Dal 14 luglio al 21 agosto – ore 21,45
Varie località della provincia di Pisa
Info www.musicastrada.it
Ingresso gratuito