Nada e Fausto Mesolella a Terranuova Bracciolini

Giovedì primo agosto in Piazza Liberazione. Si rinnova la collaborazione tra la vocalist livornese e il chitarrista Avion Travel. Hit dal passato e omaggi alla canzone d’autore. Ingresso gratuito.

La voce calda e roca di Nada incontra la chitarra incalzante di Fausto Mesolella. Un concerto squisitamente acustico per rinverdire classici della canzone d’autore italiana e successi della cantante livornese. In scaletta “La Fisarmonica di Stradella” di Paolo Conte, “Les Bicyclettes de Belsize” di Redd, i traditional “Maremma” e “Luna Rossa”, “Come faceva freddo” di Piero Ciampi, “Venezia Istanbul” di Franco Battiato. E poi le hits di Nada “Il cuore è uno zingaro”, “Ma che freddo fa”, “Ti stringerò”.

Nada Malanima e Fausto Mesolella si sono conosciuti nel 1994 e, da allora, non si sono più persi di vista. La personalissima timbrica di Nada si amalgama alla perfezione con lo stile eclettico di Mesolella, capace di spaziare dai ritmi rock, al jazz, alla classica. Come una sorta di “musica leggera da camera”. Ma con tanta energia e passione.

Curato da Materiali Sonori e Officine della Cultura, il festival Orientoccidente è realizzato col sostegno di Regione Toscana, Provincia di Arezzo e dei Vomuni di Montevarchi, San Giovanni Valdarno, Terranuova Bracciolini, Pergine Valdarno, Cavriglia, Bucine, Piandiscò, Laterina, Arezzo.

Giovedì primo agosto – ore 21,30
Piazza Liberazione – Terranuova Bracciolini (Arezzo)
Info tel. 055.9120363 – 055.943888 – 0575.27961
www.orientoccidente.netwww.facebook.com/orientoccidente
www.twitter.com/materialisonori
Ingresso libero