Note Noire sulle orme di Reinhardt, Fuoriporta Jazz

Domenica 29 dicembre (ore 18,30), Carrara. Gispsy-jazz e atmosfere mediterranee. La formazione toscana che ha fatto propria la lezione del grande chitarrista franco-belga. Presentazione nuovo album “Incontri”.

Se c’è un gruppo toscano che negli ultimi anni si è contraddistinto per la riproposizione del jazz dei nomadi, questi sono sicuramente i Note Noire, quartetto che unisce nel suo repertorio il mondo musicale mediterraneo con quello mitteleuropeo.

Il suono dei Note Noire si ispira a quello degli ensemble di Django Reinhardt, autentico traghettatore della musica europea verso il jazz nel periodo tra le due guerre ma nello stesso tempo vettore di un’enorme quantità di timbri ed espressioni tipici della tradizione dei popoli del Vecchio Mondo.

La loro ricerca parte dalle corde dei bouzouki “rebetiko” di Markos Vamvakaris per spingersi fino ai violini zigani dell’orchestra di Sandor Lakatos e alle più familiari composizioni di Goran Bregoviç. Ma il quartetto inevitabilmente apre questi patrimoni a soluzioni figlie del suo tempo.

La presenza del violino afrocubano di Ruben Chaviano mischia ulteriormente le carte a disposizione del quartetto sviluppando il discorso musicale con una pronuncia latina, in uno spettacolo estremamente eterogeneo e colorato in cui la ritmica spinge al ballo che le linee dell’improvvisazione ispirano.

Unico nel suo genere in Italia, il quartetto Note Noire è stato invitato nell’ultimo anno a importanti manifestazioni musicali quali Long Lake Festival di Lugano, Piacenza Jazz, Barga Jazz, Pennabilli Djangofest, Musicastrada Festival, Fahrenheit Festival, Jazz Wide ed è stato ospite del Centro Studi Musicali Ferruccio Busoni e della trasmissione Primo Movimento di Radiotre.

I Note Noire presentano l’ultimo cd “Incontri”.

Formazione: Ruben Chaviano, violino; Roberto Beneventi, fisarmonica; Tommaso Papini chitarra; Mirco Capecchi, contrabbasso.

Domenica 29 dicembre – ore 18,30
Fuoriporta Jazz – Piazza Battisti 1 – Carrara
Info http://notenoire.wordpress.com