Orchestra Multietnica di Arezzo, Erriquez e Finaz

Giovedì 8 agosto, Piazza San Domenico, Arezzo. Ultimo appuntamento Orientoccidente. Il vocalist e il chitarrista Bandabardò ospiti dell’ensemble diretto da Enrico Fink. Ingresso gratuito.

L’Orchestra multietnica diretta da Enrico Fink, dopo aver coinvolto musicisti come Cisco, Raiz, Filippo Graziani, incontra la Bandabardò, uno dei gruppi più seguiti della scena italiana. Con i due leader, il cantante e front man Erriquez Greppi e il virtuoso chitarrista Finaz, rivisitano con i colori che vengono dal mondo alcuni classici della band fiorentina, in un intreccio di inedite emozioni. E Bandabardò incontra il mondo…

Una nuova sfida che l’Orchestra, nata proprio da un progetto di formazione di Orientoccidente realizzato alcuni anni fa a Montevarchi, affronta nel momento in cui esce il suo secondo album “Portosantagostino”. I musicisti dell’ensemble provengono da Albania, Palestina, Libano, Argentina, Colombia, Bangladesh, Romania, Tunisia, Russia, Svizzera e da diverse regioni italiane.

Prodotto da Officine della Cultura/Orientoccidente in collaborazione con Festival delle Musiche, il concerto chiude l’edizione 2013 del festival aretino.

Orientoccidente è realizzato col sostegno di Regione Toscana, Provincia di Arezzo e dei Vomuni di Montevarchi, San Giovanni Valdarno, Terranuova Bracciolini, Pergine Valdarno, Cavriglia, Bucine, Piandiscò, Laterina, Arezzo.

Giovedì 8 agosto – ore 21
Piazza San Domenico – Arezzo
Info tel. 055.9120363 – 055.943888 – 0575.27961
www.orientoccidente.netwww.facebook.com/orientoccidente
www.twitter.com/materialisonori
Ingresso libero