Paolo Fresu & Daniele Di Bonaventura a Giotto Jazz

Mercoledì 21 marzo al Teatro Giotto, Vicchio di Mugello. Dopo il fortunato progetto “Mistico Mediterraneo”, nuovo incontro tra il trombettista sardo e il bandoneonista marchigiano.

Un dialogo in musica nel segno degli strumenti ad aria e di un lirismo dagli aromi mediterranei. Protagonisti insieme alle voci corse del coro A Filetta del riuscito progetto “Mistico Mediterraneo” e dell’omonimo disco pubblicato di recente dalla ECM, Paolo Fresu e Daniele Di Bonaventura si ritrovano qui nella dimensione più ristretta del duo.

Un incontro, quello fra il trombettista sardo e il bandoneonista marchigiano, ben rodato attraverso decine di concerti, compreso quello dedicato a Corto Maltese, il famoso personaggio dei fumetti creato dal grande Hugo Pratt, che tanto successo ha riscosso l’anno scorso a Palazzo Grassi a Venezia (con l’ausilio di una mostra fotografica proiettata in tempo reale da Pino Ninfa).

Un concerto di grande effetto che vive di intimismo e di piccole cose che raccontano i grandi colori dell’universo musicale contemporaneo.

In apertura presentazione del libro “Non in mio nome” di Alba Donati, nell’ambito della rassegna “Libro: che spettacolo” organizzato da Agis, Agiscuola e Casa delle Letterature. Comune di Vicchio, Jazz Club of Vicchio, Music Pool, Network Sonoro, con il contributo di Regione Toscana.

Mercoledì 21 marzo 2012 – ore 21.15
Teatro Giotto – piazza dei Buoni, 1
Vicchio di Mugello – Firenze
Info e prevendite tel 055 240397
http://www.eventimusicpool.it
http://www.jazzclubofvicchio it
Biglietti: 18/16 euro