Perrine En Morceaux, song writing ed elettronica

Venerdì 13 aprile all’Exfila di Firenze. L’artista francese ospite della rassegna Sottosuono. Supporter Dilatazione e JakobKreutzfeldtsTraum.

Krautrock ed l’elettronica, song writing ed elettro-noise minimale… Sono le coordinate che da sempre tracciano il percorso di Perrine en Morceaux. L’artista francese utilizza strumenti elettronici, analogici e loops, creando un suono ipnotico anche grazie all’aiuto del Gristleism, il campionatore ideato da Throbbing Gristle con FM3.

Perrine En Morceaux ha all’attivo due album autoprodotti, “Essais Emissions” e “Contre le Futur”. Il suo lavoro parte dal canto per estendersi oltre i limiti della melodia, fino a creare continue connessioni tra suono, spazio e improvvisazione. Perrine En Morceaux collabora con diversi musicisti internazionali, tra i quali: Vincent Beysselance (Tormenta & ex-Cheval de Frise), a-d-a-p-t-e-r, Mathieu Renaud & Jérôme Declercq (Salmigondis), Andy Bolus (Evil Moisture), Hans Holler (Musikkreis MS20).

Aprono la serata il post-rock dei Dilatazione e l’industrial punk dei JakobKreutzfeldtsTraum.

Venerdì 13 aprile 2012 – ore 22
Exfila – Via Leto Casini 11 – Firenze
[dietro il centro commerciale del Gignoro]
Info http://www.exfila.it
Ingresso 4 euro soci Arci