Piano jazz, Alessandro Galati in versione solista

Venerdì 24 ottobre, Auditorium S. Stefano al Ponte, Firenze. Il pianista fiorentino mette da parte il trio delle meraviglie. E spazia tra i capisaldi di una carriera trentennale.

 

Pianista fiorentino di lungo corso, Alessandro Galati mette da parte il suo pluri-acclamato trio – ottima l’accoglienza riservata all’album “Seals” – e, per una sera, ritrova la dimensione solistica.

“Suonare da soli è la cosa che ogni musicista fa, fin da quando inizia a studiare il proprio strumento. Eppure proprio per questo resta la sfida più emozionante. Forse per quel necessario salto che si deve compiere per poter comunicare agli altri le emozioni più antiche, più intime”.

Il repertorio scelto per il quarto appuntamento della rassegna Piano Jazz al Ponte attinge alla sua ricca produzione originale, oltre che a standard e song a lui cari. In attesa del tour che il prossimo dicembre lo porterà a Shangai, Hong Kong e Macao.

Alessandro Galati dagli anni ’90 svolge regolare attività concertistica in Italia e all’estero, annoverando collaborazioni di prestigio internazionale.

Tra queste David Murray, Steve Lacy, Lee Konitz, Steve Grossman, Peter Erskine, Dave Liebman, Palle Danielsson, Bob Sheppard, John Patitucci, Michael Moore, Kenny Wheeler, Enrico Rava, Paolo Fresu.

Nel 2010, 2007 e 2005, 2014 è in tournée in Giappone in importanti sale da concerto. Nel 2002 due tour in Brasile in piano solo, nel 2010 e 2011 in Norvegia con il quintetto di Bendik Hofseth e Mike Mainieri. Ha all’attivo numerose incisioni discografiche per importanti etichette sia nazionali sia internazionali.

PIANO JAZZ AL PONTE – La rassegna organizzata da Music Pool continua venerdì 31 ottobre con il concerto di Giovanni Guidi. La chiusura di sabato 8 novembre è affidata a Francesco Maccianti, che di Piano Jazz al Ponte è anche direttore artistico.

Venerdì 24 ottobre – ore 21,30
Auditorium S. Stefano al Ponte
Piazza Santo Stefano – Firenze
Info tel. 055 240397 – www.eventimusicpool.it
Biglietto: 15 euro; prevendite www.boxol.itwww.ticketone.it