POPOLO DEL BLUES, NEL SEGNO DI DE PASCALE

Ernesto De PascaleTorna il programma di Controradio ideato dal giornalista e produttore scomparso lo scorso febbraio. Ogni domenica dalle 15 alle 16,30. In studio Fabrizio Berti, Giulia Nuti e Michele Manzotti. Ospiti live e perle d’archivio.

Produttore, musicista e voce storica di Rai Stereonotte, Ernesto De Pascale ci ha lasciati lo scorso febbraio per un improvviso malore. Ma la sua eredità è in buone mani. Una delle sue creature preferite, il programma Il Popolo del Blues in onda su Controradio, torna da fine novembre, ogni domenica dalle 15 alle 16,30 sulle frequenze Fm 93.6 (Firenze, Prato e Pistoia), 98.9 (Lucca, Pisa e Livorno) e in streaming su www.controradio.it.

Negli anni sono stati ospiti di De Pascale in radio numerosi artisti internazionali, tra cui Jack Bruce dei Cream, Robert Kirby (arrangiatore di Nick Drake), Peter Hammill dei Van Der Graaf Generator, Elvis Costello, Ian McDonald dei King Crimson.

Il team di collaboratori che ha affiancato De Pascale nella conduzione del programma ha deciso di proseguire il lavoro. Alla conduzione del Popolo del Blues è adesso Fabrizio Berti, collezionista e appassionato di blues, tecnico storico del Popolo del Blues e co-fondatore del programma assieme ad Ernesto. Al suo fianco altri due preziosi collaboratori, Giulia Nuti e Michele Manzotti.

La trasmissione riparte dalle scelte musicali di De Pascale, con nuovi ospiti dal vivo e una selezione di materiale d’archivio. “Vogliamo guardare al futuro e allo stesso tempo ricordare Ernesto – commenta Fabrizio Berti – e non c’è modo migliore per farlo che dare al suo lavoro una prosecuzione, senza lasciare che quanto da lui costruito nel tempo vada perduto”.

Info www.ilpopolodelblues.com