Riccardo Tesi & Massimo Donno, dal disco al live

Venerdì 5 febbraio, Circolo Il Progresso, Firenze. Il maestro della world music e il giovane cantautore salentino. Collaborazione nata quasi per caso. E suggellata dall’album “Partenze”

Da una parte Riccardo Tesi, virtuoso dell’organetto diatonico, compositore, ricercatore e autentico pioniere dell’etnica in Italia. Dall’altra il giovane cantautore salentino Massimo Donno.

Si sono incontrati nell’estate del 2014 sui palchi dello Stivale. E la scintilla è scoccata. Tesi ha partecipato, come produttore artistico e arrangiatore, alla realizzazione dell’album “Partenze”, uscito per Visage Music/Materiali Sonori.

Al disco hanno collaborato pietre miliari della world music italiana, da Stefano Saletti (oud e chitarra elettrica) a Vincenzo Zitello (Arpa), da Redi Hasa (Violoncello) a Maurizio Geri (chitarre).

E risultati non hanno tardato ad arrivare: ottime recensioni, un lungo tour in Italia e una tappa greca all’International Festival Andros.

Per non parlare del Premio Tenco 2015, che ha inserito “Partenze” tra i 50 migliori album di musica italiana pubblicati in Italia, e del Premio Di Canti e di Storie” 2015, che ha visto Massimo Donno tra la rosa dei finalisti.

Adesso un concerto che suggella la collaborazione, tra canzone d’autore, swing e folk salentino.

Dagli esordi decisamente folk nel 1978 al fianco di Caterina Bueno, alle odierne collaborazioni, la storia musicale del pistoiese, Riccardo Tesi vive di una preziosa continuità fatta di passione e di curiosità onnivore, che dalla tradizione toscana lo ha accompagnato al confronto con quelle italiane, basche, inglesi, francesi e malgasce, con il jazz, il liscio e la canzone d’autore.

Tra le sue collaborazioni: Fabrizio De Andrè, Ivano Fossati, Nada, Francesco Magnelli, Ginevra di Marco (ex CSI e PGR), Piero Pelù e gli Skiantos, Ornella Vanoni, Gianmaria Testa, Giorgio Gaber, Carmen Consoli, Carlo Muratori, Tosca, Luca Nesti, Cisco, Cristina Donà, Massimiliano Larocca.

Venerdì 5 febbraio – ore 21,30
Circolo Il Progresso – via Vittorio Emanuele II, 135 – Firenze
Info tel. 055 496670 – 3398615225 – 3337662434
Biglietto: 7 euro