Roberto Gatto Trio, al via Valdarno Jazz Winter 2014

Domenica 2 febbraio (ore 17,30), Auditorium Le Fornaci, Terranuova Bracciolini. Il noto batterista ritrova il sax di Daniele Malvisi ed il contrabbassista Daniele Mencarelli. Standard e brani dai rispettivi repertori

Parte con il drumming inconfondibile di Roberto Gatto la 23° edizione di Valdarno Jazz Winter. Produzione originale del festival che vede, al fianco del batterista più venerato del jazz italiano, due assi delle scene toscane, il sassofonista e compositore Daniele Malvisi (William Parker, Danilo Rea, Paolo Fresu) ed il contrabbassista Daniele Mencarelli (Stefano Bollani, Paolo Damiani, Franco Cerri, Bob Mintzer).

Un evento a base di grande tecnica, interplay e amicizia, che si sviluppa sui binari della tradizione e della sperimentazione. In scaletta, standard jazz e original dei tre musicisti, più alcuni inediti.

Da Chet Baker a John Scofield, da Billy Cobham a Pat Metheny, non si contano le collaborazioni inanellate da Roberto Gatto in 40 anni di carriera. Il suo debutto professionale risale alla metà degli anni Settanta, con il Trio di Roma, completato dal pianista Danilo Rea e dal contrabbassista Enzo Pietropaoli. Da qui la sua carriera si è sviluppata rapidamente, grazie a una tecnica strumentale di primissimo ordine e a una non comune flessibilità espressiva.

Ha fatto parte inoltre di altre storiche formazioni italiane, come i Lingomania, e attualmente è componente del quintetto di Enrico Rava. Significativa è anche la sua attività come sideman: in questa veste ha lavorato con Mina, Lucio Dalla, Pino Daniele, Gino Paoli, Ivano Fossati, Teresa De Sio, Renzo Arbore, Ennio Morricone, Armando Trovaioli e altri.

Domenica 2 febbraio – ore 17,30
Auditorium Le Fornaci, via Vittorio Veneto 19 – Terranuova Bracciolini (Ar)
Info tel. 055 240397 – www.eventimusicpool.it
Biglietto posto unico: 10 euro
Prevendite: www.eventimusicpool.it,
www.boxol.it, www.ticketone.it