Sacri Cuori e il nipote scemo Zoran, live @ExWide

Venerdì 28 marzo, ExWide, Pisa. Folk, blues, desert rock. E ottimo vino bianco. La formazione capitanata da Antonio Gramentieri presenta la colonna sonora del film “Zoran, il mio nipote scemo”.

Un immaginario trasversale a folk, blues, desert rock, psichedelia. Per una band, quella dei Sacri Cuori, partita dalla placida Romagna alla conquista delle ribalte internazionali. In perfetta solitudine, o a fianco di artisti come Marc Ribot, Hugo Race, Jim Keltner, per fare qualche nome.

Sul palco del festival Jazz Wide Young presentano la colonna sonora di “Zoran, il mio nipote scemo”, film di Matteo Oleotto con protagonista Giuseppe Battiston, presentato al Festival di Venezia 2013 e vincitore della 28esima settimana della critica.

Viaggio musicale attraverso gli scenari di un piccolo centro friulano dove il vino sembra essere il miglior compagno di vita. Le musiche evocano caratteri e fisionomie degli uomini e delle donne che abitano le terre lungo il confine sloveno, sfondi malinconici e grigi, carichi della purezza e della concretezza contadina capace di generare improvvise scariche di ilarità.

Una serata di musiche morbide e suggestive che accompagnano alla perfezione le vite e i ritornelli inzuppati nel vino bianco, protagonista assoluto del film. A guidare il combo è la chitarra di Antonio Gramentieri, con Francesco Giampaoli al basso e il batterista Diego Sapignoli.

Da qualche giorno è disponibile l’ep “Orphans“ che rinnova il sodalizio tra i Sacri Cuori e l’ex Bad Seeds Hugo Race, mentre è in dirittura d’arrivo l’album “Qualcuno stanotte” registrato con il cantautore fiorentino Massimiliano La Rocca: presentazione venerdì 18 aprile allo Spazio Alfieri di Firenze.

Venerdì 28 marzo – ore 22
ExWide – via Franceschi, 13 – Pisa
Info tel. 050 28370 – www.exwide.com
Biglietto: 3 euro