Se tutto è musica, Barbara Casini dal libro al palco

Venerdì 19 settembre, Le Murate, Firenze. 18 interviste ai grandi della musica brasiliana. Che adesso diventano spettacolo. Con gli attori Sandra Garuglieri e Riccardo Maranzana. Ingresso libero.

In principio un libro, “Se tutto è musica”, in cui Barbara Casini, la più brasiliana delle vocalist italiane, ha raccolto 18 interviste – ma meglio sarebbe chiamarle conversazioni – a Gilberto Gil, Guinga, Joyce Moreno, Fatima Guedes, Chiquo Buarque, Edu Lobo, Hermeto Pascoal, Egberto Gismondi e altri mostri sacri.

Diciotto finestre sullo sfaccettato mondo dei compositori brasiliani contemporanei, sul loro modo di concepire la melodia, l’armonia, la vita. E che adesso diventano un recital con voci narranti e musiche dal vivo.

Sandra Garuglieri e Riccardo Maranzana interpretano in prima persona i musicisti, parlano per conto loro, raccontano il proprio pensiero, l’idea di musica che li ha mossi sin dagli esordi della carriera. Spiegano al mondo il mestiere più bello, senza il quale la propria esistenza avrebbe avuto un senso diverso.

I musicisti/attori si mettono “a confronto” su uno o più temi (come la composizione) in modo da rendere punti di vista diversi o “concilianti”. A dare forza alle diverse tesi contribuiscono la chitarra e la voce di Barbara Casini.

Progetto Music Pool a cura di Alessandra Cafiero.

Venerdì 19 settembre – ore 21,30
Le Murate – Piazza delle Murate – Firenze
Info tel. 055.240397 – www.eventimusicpool.it
Ingresso gratuito